Heath Ledger voleva dirigere il film su La Regina degli Scacchi

Heath Ledger, prima di scomparire prematuramente, avrebbe voluto dirigere l'adattamento filmico de La Regina degli Scacchi

heath ledger, la regina degli scacchi
Condividi l'articolo

La Regina degli Scacchi (qui il trailer), miniserie Netflix con protagonista Anya Taylor-Joy disponibile dal 23 ottobre scorso è attualmente uno dei prodotti più visti sulla piattaforma della Grande N. Per questo, in questi giorni, sta tornando in auge un collegamento che ci fu tra questo prodotto e Heath Ledger.

La storia è infatti tratta dal romanzo omonimo, scritto da Walter Tevis nel 1983. Dunque quella che stiamo vedendo oggi su Netflix non è sicuramente la prima volta che si pensa di trasporre quell’opera.

Come infatti rivelò nel 2008, Allan Shiach, scrittore co-creatore della serie insieme a Scott Frank, Heath Ledger, trovava affinità tra sé stesso e la protagonista de La Regina degli Scacchi. Per questo avrebbe voluto dirigere il film tratto dall’opera e avrebbe voluto l’attrice premio Oscar Ellen Page come protagonista.

Tutti sanno che Heath faceva uso di farmaci  e che aveva problemi di dipendenza quando era giovane – spiegò Shiach all’epoca durante un’intervista con The Independent. Le sue lotte personali lo attraevano verso la protagonista de La Regina degli Scacchi: Beth Harmon, un prodigio degli scacchi con una dipendenza simile. 

 A livello personale sono incredibilmente triste. È sempre triste perdere qualcuno come un amico. Ma, per di più, il mondo del cinema ha perso un vero talento. Penso che sarebbe stato un regista straordinario. L’industria del cinema ha perso un vero talento. Penso che sarebbe stato un regista straordinario

Cosa ne pensate? Avreste voluto vedere questo film diretto da Heath Ledger?

LEGGI ANCHE:  La Regina degli Scacchi è la miniserie Netflix più vista di sempre all'esordio

Continuate a seguirci sulla nostra Pagina LaScimmiapensa.com per altre news, recensioni e aggiornamenti sul mondo del Cinema, dei Videogiochi e delle Serie TV.