Sean Connery, il figlio Jason: “Se n’è andato in pace nel sonno”

Sean Connery: il commovente ricordo del figlio

Sean Connery

Il figlio di Sean Connery ricorda il padre novantenne e descrive la sua scomparsa

Parla Jason Connery, primo figlio di Sean Connery, anche lui non più giovane (nato nel 1963), ricordando il padre scomparso oggi. Secondo Jason, sir Sean è morto pacificamente nel sonno, dopo essere stato “malato per diverso tempo”. Aveva 90 anni, è stato osservato da più parti: poteva trattarsi di qualunque cosa.

Descrivendo la situazione al capezzale dell’attore, Jason Connery ha spiegato che al momento della morte il grande attore aveva attorno a sé “Molti della sua famiglia, che avevano modo di essere alle Bahamas”. L’attore è morto a Nassau, capitale della nazione, dove è stato girato gran parte del film Thunderball della saga di James Bond.

“Stiamo tutti lavorando per elaborare questo grande evento, dato che è successo così all’improvviso, anche se mio padre è stato poco bene per un po’ di tempo” dice Jason. “Un giorno triste per tutti quelli che conoscevano ed amavano mio padre. E una triste perdita per tutti coloro che attorno al mondo, amavano il suo dono come attore”.

Sean Connery, classe 1930, ha iniziato la propria carriera da umili origini, passando dal teatro presto alla fama mondiale come primo, celebre volto di James Bond 007. Ossia, una delle più famose figure “pop” della storia inglese. Ruolo poi dismesso nel 1971, salvo una “reprise” nel 1983.

In seguito l’attore ha partecipato ecletticamente ad ogni tipo di film, espandendo le proprie prospettive recitative. Lo ha fatto con film come Il Nome della Rosa (1986), Gli Intoccabili (1987), Caccia ad Ottobre Rosso (1990) e La Leggenda degli Uomini Straordinari (2003). Il suo ultimo film, Sir Billi (solo come voce), risale al 2012.

La sua pubblicista, Nancy Seltzer, ha detto che è prevista una cerimonia privata di commemorazione del defunto, più un memoriale, una volta che il virus “sarà finito”, ossia quando l’emergenza Coronavirus sarà rientrata. Oltre al figlio Jason l’attore lascia la moglie Micheline e il figlio Stephane.

Fonte: BBC

Continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook ufficiale, La Scimmia Pensa, la Scimmia fa.