Henry Cavill vuole essere il nuovo James Bond: “Sarebbe eccitante”

Durante un'intervista con GQ, Henry Cavill ha rivelato che sarebbe felicissimo di poter essere il prossimo interprete di James Bond

herny cavill, operazione u.n.c.l.e.

Si avvicina il 12 novembre, data dell’uscita nei cinema di No Time to Die, il prossimo film di James Bond che sarà l’ultimo nel quale Daniel Craig vestirà i panni dell’agente 007. Stanno circolando dunque moltissimi nomi di attori che potrebbero sostituire l’attore di Cena con Delitto (qui la nostra recensione). Tra i più caldi c’è sicuramente Henry Cavill, attore interprete di Superman che ha già dato il volto ad un agente segreto in Operazione U.N.C.L.E. di Guy Ritchie.

Durante una recente intervista con GQ, Cavill ha mostrato tutto il suo interesse per il ruolo, definendolo eccitante.

Per adesso non è ancora stato deciso niente. Staremo a vedere cosa succederà, ma si, mi piacerebbe moltissimo essere il nuovo James Bond – ha dichairato Cavill. Sarebbe un’esperienza eccitante. Se Barbara Broccoli ed il produttore Michael G. Wilson fossero interessati a me, coglierei quest’opportunità immediatamente

Henry Cavill è solamente uno dei tanti nomi che stanno venendo accostati al ruolo che fu di Sean Connery. Oltre lui, tra quelli più caldi al momento, c’è quello di Tom Hardy. Secondo un rumor insistente infatti, l’attore di Mad Max: Fury Road sarebbe uno dei papabili a sostituire Daniel Craig nei panni di James Bond. Tuttavia, ancora non c’è nulla di ufficiale (qui i dettagli).

Voi cosa ne pensate? Chi vedreste meglio tra Henry Cavill e Tom Hardy nel ruolo di 007? Chi altro vi piacerebbe vedere al loro posto? Fatecelo vedere nei dettagli.

Per altre news, recensioni e aggiornamenti sul mondo del Cinema e delle Serie Tv continua a seguirci su LaScimmiaPensa.com