Zendaya è la più giovane attrice protagonista mai premiata agli Emmy

Una fantastica soddisfazione per Zendaya

Zendaya
Zendaya in una scena di Euphoria

Una grande soddisfazione per Zendaya, che batte un incredibile record agli Emmy Awards 2020.

Una notte di festa per Zendaya Coleman, che a soli 24 anni è diventata la più giovane attrice ad aver mai vinto un Emmy Award come miglior attrice protagonista in una serie drammatica. Il premio è arrivato ovviamente per la sua performance in Euphoria, acclamata serie teen drama della HBO. La serie, iniziata nel 2019, ha fatto peraltro molto discutere per via dei contenuti espliciti.

In Euphoria il personaggio di Zendaya è Rue Bennett, una teenager tossico-dipendente. L’attrice è stata premiata in particolare per la sua performance nell’episodio Made You Look, il terzo della prima stagione. Con la sua vittoria Zendaya ha battuto rivali del calibro di Jennifer Aniston, Sandra Oh e Laura Linney (di Ozark).

A questo si deve aggiungere che per Zendaya questa era la prima nomination in assoluto agli Emmy. Precedentemente, la più giovane vincitrice di un Emmy era stata Jodie Comer, premiata l’anno scorso, all’età di 26 anni, per la sua performance in Killing Eve (e rinominata anche quest’anno per la medesima serie).

Un altro risultato notevole raggiunto per Zendaya è quello di essere stata la seconda attrice di colore a vincere un Emmy; la prima era stata Viola Davis, nel 2015, premiata per la serie Le regole del delitto perfetto. Un risultato importante in un’annata che ha visto sollevarsi delicate questioni sociali.

Zendaya sembra ora definitivamente diretta verso un duraturo successo. Oltre ad essere apparsa in Euphoria, l’attrice è stata co-protagonista in Spider-Man: Homecoming (2017) e Spider-Man: Far from Home (2019) e comparirà nell’attesissimo Dune di Denis Villeneuve, in uscita a dicembre 2020.

All’inizio dello scorso decennio si è anche lanciata in una carriera in musica, pubblicando indipendentemente diversi singoli, tra cui un canzone collaborativa con Bella Thorne, Watch Me, uscita nel 2011. Il suo unico album, Zendaya, è uscito nel 2013. Un’artista a tutto tondo, insomma, che si affaccia ad un futuro quanto mai luminoso.

Fonte: Variety

Continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook ufficiale, La Scimmia pensa, la Scimmia fa.