Il figlio di Phillip Seymour Hoffman attore nel film di Paul Thomas Anderson

È la magia del cinema, tale padre tale figlio.

Cooper Hoffman, figlio dell’attore premio Oscar Phillip Seymour Hoffman, è il protagonista della storia di coming-of-age (ancora senza titolo) ambientata negli anni ’70 che sarà diretta dall’apprezzato regista Paul Thomas Anderson.

Hoffman interpreta l’attore bambino al centro del film, che ha diverse trame ed è ambientato nella San Fernando Valley. Mentre il progetto prevede la partecipazione di un ensemble di attori, tra cui Bradley Cooper e Bennie Safdie, Cooper Hoffman è la star del film insieme alla cantautrice Alana Haim.

Anderson ha scritto e produrrà il film attraverso la sua etichetta, ovvero la Ghoulardi Film Company, insieme a Sarah Murphy. Il progetto, che è passato alla MGM di Focus Features, è ora nella fase di produzione. Le riprese si stanno svolgendo nella San Fernando Valley.

Anderson e Phillip Seymour Hoffman sono stati collaboratori artistici di lunga data. Il loro rapporto professionale è iniziato con il debutto nel 1996 dello sceneggiatore-regista con il film Sydney (Hard Eight) ed è continuato nel tempo con film come Boogie Nights, Ubriaco d’amore, Magnolia e The Master. Hoffman, che ha vinto l’Oscar per Capote, è morto a 46 anni nel 2014.

Il giovane Hoffman è al suo debutto come attore.

La notizia è stata riportata da The Hollywood Reporter.

Continua a seguirci su LaScimmiaPensa.com per altre news ed approfondimenti!