The Big Bang Theory: Jim Parsons spiega perchè ha lasciato la serie

Jim Parsons, amatissimo Sheldon Cooper di The Big Bang Theory, ha spiegato i motivi che lo hanno spinto a lasciare la serie

The Big Bang Theory, Sheldon Cooper, Jim Parsons
Jim Parsons è Sheldon Cooper in una scena di The Big Bang Theory

Jim Parsons, interprete di Sheldon Cooper nell’amatissima sitcom The Big Bang Theory, è sicuramente uno dei motivi fondamentali per i quali la serie è divenuta uno degli show comici più amati al mondo.

Nel 2019 la serie ha visto la sua fine dopo 12 stagioni a causa, se non sopratutto, della volontà dello stesso Parsons che ha voluto dire basta al ruolo più importante fin’ora della sua carriera. Dietro questa decisione del quarantasettenne di Houston c’è tuttavia una motivazione davvero sofferta.

A rivelarlo è stato lo stesso attore durante uno degli ultimi episodi de David Tennant Does a Podcast With..., la serie di incontri che il celebre attore David Tennant fa con diversi ospiti. In quell’occasione Parsons ha spiegato i motivi della sua scelta

I motivi per i quali Jim Parsons ha lasciato The Big Bang Theory

Ero esausto. Ero davvero sconvolto perché uno dei nostri cani si stava avvicinando alla morte. È stato un momento spaventoso; mi sono sentito come se mi trovassi sul bordo di un precipizio.

In questo momento già di per sé molto complicato, Parsons si è anche rotto un piede durante le riprese di uno spettacolo teatrale, cosa che lo ha portato a riflettere ancor di più sulla sua vita.

La morte del mio cane che aveva 14 anni insieme al fatto che io e Todd festeggiavamo quindici anni insieme, mi ha fatto capire che era la fine di un’era – Spiega l’attore. Ho avuto questo momento di chiarezza che mi ha fatto dire: “Non continuare a correre veloce. Prenditi tempo e datti un’occhiata in giro”. E così ho fatto.

In conclusione l’attore ha spiegato come al termine delle riprese della dodicesima stagione di The Big Bang Theory, avrebbe avuto 6 anni in meno di quanto ne aveva suo padre al momento della morte. Dunque si è detto che se anche lui avesse avuto solo altri sei anni di vita, avrebbe voluto provare altro.

Cosa ne pensate di queste dichiarazioni di Jim Parsons? Lo avete visto nella sua avventura successiva sul set della mini sere Hollywood (Qui la nostra recensione)?

Continua a seguirci su LaScimmiaPensa.com