Cronenberg ricorda quando Coppola si rifiutò di premiare Crash a Cannes

Durante una recente intervista, David Cronenberg ha ricordato quando Coppola rifiutò di premiare Crash con la Palma d'Oro a Cannes

crash, david cronenberg
Un frame del film Crash di David Cronenberg

David Cronenberg (qui la sua opinione sui Cinecomics) è uno di quei registi che ha lasciato il segno nel mondo del cinema. Uno dei suoi lavori più importanti è sicuramente Crash, film del 1996, vincitore del premio della giura al Festival di Cannes, l’anno nel quale era presidente di giuria Francis Ford Coppola che, tuttavia, detestava il film.

A rivelarlo è stato, a distanza di molti anni, lo stresso regista de La Mosca durante un’intervista con al The Canadian Press, dove ha raccontato come Coppola fosse totalmente contrario a premiare Crash con la Palma d’Oro.

Coppola era totalmente contrario – ha detto Cronenberg – Penso che fosse il principale oppositore. Quando mi chiedono perché Crash ha ottenuto il Premio Speciale della Giuria, beh, penso che sia stato il tentativo della giuria di aggirare la negatività di Coppola, perché avevano il potere di assegnare il premio senza l’approvazione del presidente. E così hanno fatto, ma Coppola era certamente contrario.

Cronenberg ha rivelato come il disgusto di Coppola nei confronti del suo film era visibile anche alla cerimonia di premiazione del Festival.

Durante la cerimonia di chiusura finale, non mi ha consegnato il premio. Me l’ha fatto passare da qualcun altro. Non lo avrebbe fatto da solo. La cosa strana è che l’ho incontrato diverse volte in vari festival. La prima cosa che mi dice è sempre: “Ricorda, ti abbiamo dato quel premio”. Ho giurato a me stesso che la prossima volta che l’avrebbe detto, gli avrei ricordato che non era tra quelli che volevano darmi un premio.

Cosa ne pensate di questa storia? Avete apprezza Crash? Qual è il vostro film preferito di David Cronenberg (qui i suoi 10 migliori film)?

Per tutte le news più aggiornate, continuate a seguirci su laScimmiapensa.com