E’ ufficiale: The Big Bang Theory avrà un prequel, Young Sheldon

0
269

La CBS e la Warner Bros Television hanno per la prima volta confermato le notizie circa lo spin-off ideato da Chuck Lorre e Steve Molaro. Si chiamerà Young Sheldon, il pilot sarà diretto da Jon Favreau (Iron Man e Iron Man 2), e ci porterà nell’infanzia di un giovane dottor Cooper a Galveston, nel Texas. L’attore che interpreterà Sheldon sarà Iain Armitage e verrà affiancato.

Gli spunti offerti dai dettagli seminati durante la serie non mancano. Il bullismo imposto da compagni di scuola e dalla sorella gemella Missy, gli esilaranti scontri con la fede cristiana della madre, che però sembra essere l’unica persona in grado di comandarlo, il quoziente intellettivo di 187, che gli ha permesso di ottenere il diploma a 11 anni e il dottorato di ricerca a 16.

Jim Parsons sarà la voce narrante e la madre di Sheldon, Mary Cooper, sarà interpretata da Zoe Perry. Nel cast troveremo anche Montana Jordan, Lance Barber e Raegan Revord, i cui ruoli non sono stati ancora svelati. Si può tuttavia ipotizzare che il primo possa interpretare il fratello maggiore di Sheldon, il secondo il padre, George Sheldon, e la terza la sorella, Missy Sheldon.

L’idea di base era stata originariamente descritta come un Malcom in the Middle (Malcom ndr.), ma con Sheldon protagonista. Tra i produttori figurano anche Jim Parsons e Todd Spiewak. Manca ancora una data per la premiere ma la CBS ha annunciato di aver ordinato una prima stagione che dovrebbe essere messa in onda tra il 2017 e il 2018. Si vocifera che la serie potrebbe andare in onda affiancata alla serie madre e che se avrà fortuna potrebbe non essere l’unico spin-off dedicato a quello che è ormai a tutti gli effetti un universo narrativo, The Big Bang Theory. Chissà che il futuro non ci riservi un prequel di Penny con la sua adolescenza sregolata, oppure la vita da nababbo del ricchissimo Rajesh, o ancora la tormentata infanzia di Leonard o Amy, o anche un ritorno della madre di Howard in un prequel a lui dedicato. Non resta che aspettare e intanto a breve potremo goderci questa nuova chicca della CBS.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here