Ragazzo spende 20 mila dollari dei genitori in donazioni su Twitch

Su Reddit è apparsa la storia di una donna che ha raccontato come suo figlio abbia donato circa 20 mila dollari a degli streamer su Twitch

twitch logo
Credits: Flickr/BagoGames
Condividi l'articolo

Twitch è una celebre piattaforma di streaming sulla quale è possibile creare dirette live di gameplay di videogiochi o di altre attività. I creatori di questi contenuti, come  Byron “Reckful” Bernstein recentemente scomparso, possono anche chiedere agli utenti donazioni in denaro che possano sostentare la loro attività. Tuttavia, in alcune situazioni, questo meccanismo può diventare un problema se qualche spettatore ha accesso a soldi che non dovrebbe poter usare. È il caso di un adolescente americano che, attraverso una carta di debito che avrebbe dovuto utilizzare solo per le spese scolastiche, ha avuto accesso al conto dei genitori, donando circa 20 mola dollari in soli 17 giorni, attraverso Twitch.

La madre, accorgendosi di quanto accaduto, ha cercato di attirare l’attenzione pubblica attraverso un post su Reddit per tentare di trovare il modo di riottenere il denaro. La donna ha spiegato che il ragazzo ha donato gran parte dei soldi a due celebri steamer,  Tfue  ed  Ewok  oltre che ad atleti NBA e NFL che facevano dirette streaming. La banca con la quale ha il conto incriminato ha immediatamente congelato tutte le attività e cancellato la carte di debito, ma ancora la cifra non viene rimborsata. La donna ha dunque deciso di rivolgersi direttamente a Twitch e alla casa madre Amazon in cerca di supporto, ma ad ora nessuna risposta è ancora arrivata.

LEGGI ANCHE:  Twitch, leccano il microfono ma la performance è troppo hot: bannate

Nel post su Reddit la donna ha affermato di sapere che molte delle responsabilità di questa storia ricadono su di lei che non ha controllato a dovere le attività su internet del figlio che, a quanto dice la madre, non è nuovo a comportamenti anche molto gravi.

Continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook ufficiale, La Scimmia pensa, la Scimmia fa.