5 serie da vedere se ami Dark

Vi sentite orfani? Ecco 5 serie da vedere per superare l'astinenza da Dark

Jonas visibilmente scosso dalla fine di Dark

Il 27 giugno 2020 è uscita su Netflix la terza e ultima stagione di Dark. Un sacco di colpi di scena ed una degna chiusura di una serie tv che ha appassionato tantissimi spettatori. Ma non siamo qui per parlare di questo, vorremmo infatti proporvi 5 serie tv se come noi, anche voi siete rimasti orfani dopo aver terminato l’acclamata serie tedesca.

Cosa vedere dopo Dark

1. The Leftovers di Damon Lindelof e Tom Perrotta (2014-2017)

5 serie da vedere se ami Dark
Justin Theroux e Emily Meade

Un giorno apparentemente normale il 2% della popolazione mondiale scompare nel nulla, senza lasciare traccia. I numeri sono impressionanti, si parla di 140 milioni di persone. Lo show inizia tre anni dopo l’evento e si svolge nella comunità di Mapleton. The Leftovers è un vero e proprio viaggio alla scoperta di un episodio mai avvenuto prima nella storia dell’uomo.

Seguiamo le reazioni della società, dalla comunità scientifica a quella religiosa e più da vicino ci vengono presentati alcuni personaggi: Kevin Garvey (Justin Theroux) capo della polizia di Mapleton che ha strane visioni e sogni che lo tormentano; Lorelei Garvey (Amy Brenneman) moglie di Kevin e psichiatra che dopo l’evento abbandona tutto e si unisce alla setta Colpevoli Sopravvissuti; Nora Dust (Emily Meade) una donna che ha perso sia il marito che i due figli in quel tragico giorno. The Leftovers anche se non è molto simile a Dark presenta una storia unica nel suo genere piena di mistero e rompicapi che vi consigliamo caldamente.

Qui le nostre recensioni: The Leftovers I; The Leftovers III

2. Fringe di J.J. Abrams (2008-2013)

5 serie da vedere se ami Dark
Joshua Jackson e Anna Torv

Nel mondo si stanno verificando fenomeni soprannaturali. Il volo internazionale 627, partito da Amburgo, atterra con tutti i passeggeri morti e l’agente dell’FBI Olivia Dunham (Anna Torv) viene assegnata al caso. Olivia chiede l’aiuto di uno scienziato, Walter Bishop (John Noble), che conduceva esperimenti in un ramo del Governo chiamato Fringe.

In seguito ad un incidente, si trova in un istituto psichiatrico ed è dichiarato mentalmente instabile. Oltre a Walter, Olivia rintraccia anche il figlio del professore, Peter Bishop (Joshua Jackson), che è l’unico che può far dimettere il padre dall’istituto.

Questo trio cercherà di risolvere fenomeni inspiegabili, addentrandosi sempre più in questo mondo nascosto. J.J. Abrams sa come far appassionare lo spettatore fondendo fantascienza, mistero, thriller e tanto altro. Se volete approfondire maggiormente la storia della serie Fringe, vi proponiamo anche un articolo sulle curiosità dello show.