Christopher Nolan non vuole sedie sul set, ecco perché

Cristopher Nolan ha una particolare richiesta sui suoi set: niente sedie!

Christopher Nolan
Immagine by Warner Bros.

È stata l’attrice de Il ritorno del Cavaliere Oscuro, Anne Hathaway, a rivelare perché di questa strana abitudine del regista Christopher Nolan.

Durante una recente intervista con Variety, Anne Hathaway ha riflettuto sul suo periodo di lavoro con Christopher Nolan sia su Il ritorno del Cavaliere Oscuro (The Dark Knight Rises) che su Interstellar.

Hathaway ha spiegato che il regista non permette a nessuno di avere cellulari sui suoi set – il che è abbastanza normale – ma ha anche spiegato che Nolan non permette che ci siano le sedie sul set!

Chris non vuole le sedie. Ho lavorato con lui due volte. Non vuole le sedie e il suo ragionamento è che se hai le sedie, la gente si siede e se è seduta non lavora.

Poi, l’attrice ha aggiunto che il regista riesce sempre a fare delle cose incredibili sul set e a far rendere al massimo il suo cast. Inoltre, riesce sempre a essere puntuale sul piano di lavoro e riesce a finire entro il budget prefissato.

Il prossimo film di Christopher Nolan in uscita nei cinema è Tenet, al momento previsto per il 26 agosto 2020 in Italia.

Leggete anche:

Per tutti gli aggiornamenti inerenti al mondo del cinema e delle serie tv, continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook Lasciammiapensa.com.