Killers of The Flowers Moon, Apple produrrà il film di Martin Scorsese

Secondo quanto riprotato da Deadline, Killers of The Flowers Moon, il prossimo film di Martin Scorsese ha trovato un produttore, Apple.

Killers of the flower moon - de niro, scorsese, dicaprio
Killers of the flower moon

Killers of The Flowers Moon è il titolo, come sappiamo, del prossimo film di Martin Scorsese e che vedrà tra i protagonisti Leonardo DiCaprio e Robert De Niro. Tuttavia è arrivata solo in queste ore la notizia, riportata da Deadline, che il film ha finalmente trovato un produttore che affianchi la Paramount per la creazione di un film dal budget stimato che oscilla tra i 180 e i 200 milioni di dollari. Sarà infatti Apple a sobbarcarsi una parte della spese, lasciando alla Paramount, tuttavia, i diritti di distribuzione del film in sala. Questo dunque si traduce nel fatto che Killers of The Flowers Moon, per il quale era stato anche indetto un contest di carattere benefico (ve ne abbiamo parlato qui), sarà si un film originale Apple ma avrà un differenza sostanziale rispetto all’ultimo lavoro di Scorsese, The Irishman, all’epoca prodotto interamente da Netflix.

Infatti se mentre il film che narrava le storie di Frank Sheeran è stato distribuito quasi prettamente sulla piattaforma della grande N, con pochissime eccezioni, questo Killers of The Flowers Moon avrà una doppia distribuzione. Arriverà sia nelle sale grazie a Paramount che in streaming, in esclusiva per Apple TV.

Vi ricordiamo che questo film, sarà il primo vero western diretto da Martin Scorsese, in quanto si ispirerà sull’omonimo libro di David Grann nel quale si racconta di alcuni assassini che colpirono la tribù Osage e che attirarono l’attenzione della FBI, nata da pochi anni.

Che ne pensate di questo nuovo film del regista di Taxi Driver?

Continuate a seguirci su LaScimmiapensa.com per nuovi approfondimenti.