Coronavirus, Robert De Niro distrugge Trump: “È un idiota!” [VIDEO]

Nell'ultimo episodio dello show presentato da Stephen Colbert, Robert De Niro ha avuto parole molto dure nei confronti di Donald Trump

Robert De Niro Donald Trump
Credits: Wikipedia/ Shealah Craighead

Visto il periodo di quarantena dovuto al Coronavirus, tutti i principali Late Show americani si stanno svolgendo in streaming. Nell’ultimo episodio del programma condotto da Stephen Colbert è stato ospite niente meno che Robert De Niro che ha voluto dire la sua sulla gestione della pandemia da parte di Donald Trump, definito senza mezzi termini un idiota, accodandosi alle parole di molti volti noti dello spettacolo, tra i quali Chris Evans e di Stephen King.

Saremmo riusciti a sopravvivere a questa pandemia molto meglio se quell’idiota avesse fatto la cosa giusta, ascoltando e prendendo in considerazione tutti gli avvertimenti che gli sono stati dati. Ce ne sono stati così tanti e ora tutti noi stiamo pagando le conseguenze ora. Questa situazione sarebbe stato negativa sotto molti punti di vista, ma mai così tanto. Non ho più parole: è un pazzo e ciò che mi spaventa più di ogni altra cosa è che i Repubblicani e chi gli sta intorno non stanno facendo nulla. Sono intorno a questo pazzo e non reagiscono. Non si oppongono. Nessuno ha le palle di andare contro di lui.

Parlando poi sempre di politica, l’attore premio Oscar per Toro Scatenato ha poi esaltato l’operato di Andrew Cuomo, governatore dello Stato di New York, che secondo De Niro sta facendo quello che un presidente dovrebbe fare.

In un eventuale film su questa pandemia, che potrei interpretare Cuomo. Sta facendo quello che dovrebbe fare un Presidente.

Il politico è di qualche anno più giovane di Robert De Niro e di conseguenza l’attore dovrebbe ricorrere al ringiovanimento simile a quello attuato per The Irishman. Che ne pensate di queste parole così dure?

Per altre notizie e approfondimenti continua a seguirci su LaScimmiaPensa.com