Disney Plus censura il sedere della sirenetta Daryl Hannah [VIDEO]

Disney Plus, Daryl Hannah, sedere, censurato, Splash, sirenetta

Ricordiamo tutti la famigerata battuta di Giovanni sul Garpez e il falegname. Ebbene anche Disney Plus potrebbe ricevere lo stesso commento vista la goffa censura applicata sul sedere di Daryl Hannah in Splash – Una Sirena a Manatthan. 

Da come si evince dal video di un fan che troverete in calce all’articolo, la piattaforma streaming firmata Disney ha applicato una censura in maniera abbastanza rivedibile. Un prolungamento in CGI della già lunga chioma di Daryl Hannah che si muove in maniera scomposta rispetto agli altri capelli. Rimanendo fissa sui glutei dell’attrice, coprendoli dai nostri occhi indiscreti. 

I nudi sono pressoché proibiti su Disney Plus, anche quello parziale della Hannah. Non spetta a noi decidere se è cosa giusta o sbagliata ma sicuramente possiamo dire che il risultato è ben lontano dall’essere soddisfacente. Si sarebbe potuto fare molto di più. Forse anche un taglio alle scene incriminate poteva essere sicuramente meglio, almeno nella resa finale, rispetto ad un uso così goffo della CGI per coprire il fondoschiena della Hannah!

Splash – Una Sirena a Manatthan è una commedia per tutta la famiglia del 1984 che racconta la storia d’amore tra un giovanissimo Tom Hanks e proprio la sirena interpretata da Daryl Hannah, sua salvatrice da annegamento certo.  E da qui inizierà un travagliato approccio con il mondo di superficie e le sue usanze. Come quella di essere tutti vestiti, a differenza della sirenetta.

Continua a seguirci su LaScimmiaPensa.com per altre news ed approfondimenti!