Kobe Bryant: la musica omaggia il Black Mamba

Kanye West, Lil Pump, Cardi B e tanti altri hanno reso omaggio al Black Mamba

kobe bryant flea kanye west drake

Le parole e lacrime dei musicisti dopo la scomparsa di Kobe Bryant

Non solo sportivi e attori, ma anche numerosi musicisti hanno mostrato il loro rammarico per la tragica morte dello storico cestista dei Los Angeles Lakers, Kobe Bryant, schiantatosi in elicottero insieme alla figlia di 13 anni e ad altre sette persone.

Kanye West: “Kobe, ti amiamo fratello. Stiamo pregando per la tua famiglia e apprezzando la vita che hai vissuto e tutta l’ispirazione che hai donato.”
Taylor Swift: “Il mio cuore è a pezzi dopo aver sentito la notizia di questa tragedia inimmaginabile. Non posso capire cosa le famiglie stanno attraversando. Kobe significava molto per e me per noi tutti. Mando le mie preghiere, il mio amore e infinite condoglianze a Vanessa e alla famiglia e a chiunque abbia perso qualcuno su quel volo.”
Cardi B: “Terribile.”
 
 
 
 
 
View this post on Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 

After stumbling around in shock this morning, then weeping, my wife and I sat in our morning prayers and devoted them to the Bryant family. Kobe, by virtue of his passion, intelligence, discipline, ferocious spirit and thoughtfulness, brought me oodles of joy. He inspired and uplifted me. I was in awe of him. He brought our city together, all of us. The fact that he embraced me warmly the few times we met touched my heart. To see him grow the way he did, from an unapologetically intense competitor, then at the end of his career, becoming wiser, kinder, grateful and loving in his role as a pillar of Los Angeles, was as inspiring as his immortal acts on the hardwood. His love with his family, seeing his beautiful little girl Gianna bust her turn around jumpers, and him being there for her at every turn warmed my heart. May their souls be in bliss with God. The energy he brought to this earth will always be remembered. My condolences and love to the Bryant family. I mourn today.

A post shared by Flea (@flea333) on

Flea: “Kobe, grazie alla purezza della sua passione, intelligenza, disciplina, spirito combattivo e accortezza, mi ha regalato un sacco di gioia. Mi ha ispirato e migliorato. Lo ammiravo. […] Il fatto che mi abbracciasse caldamente le poche volte che ci siamo incontrati mi toccava il cuore. […] Le mie condoglianze e il mio amore vanno alla famiglia Bryant. Oggi sono in lutto.”

View this post on Instagram

😤😔🥺 it can’t be

A post shared by champagnepapi (@champagnepapi) on

Drake: “Non può essere.”

View this post on Instagram

Family. As I scrolled through Kobe’s feed, and Alex and I talk memories and moments we remember about him … this is the truth that rings out the loudest … family is what matters most. We are all feeling sadness from this loss, but all I can think of is that it is a grain of sand compared to what Vanessa must going through right now. I am sending all of my love and praying for you, your children and the other families involved in today’s tragic turn of events. The most unfair thing in life is to lose a child and husband on the same day. Vanessa, I pray for your strength and that God guides you each step of the way through this unimaginable heartbreak. To the other families who are suffering from this unthinkable tragedy, may God be with you all. Kobe you meant so much to so many and we will miss you forever. Thank you for your work ethic, your inspiration and your heart. #hero #legend #husband #father 😢🙏🏼💔

A post shared by Jennifer Lopez (@jlo) on

Jennifer Lopez: “Kobe, significavi così tanto per così tanta gente e ci mancherai per sempre. Grazie per la tua etica, la tua ispirazione ed il tuo cuore. #eroe #leggenda #marito #padre

Lil Pump: “Questa mi ha fatto davvero male, ti guardavo giocare da quando ero bambino. Riposa in pace ad uno dei più grandi a farlo.”

Anche i musicisti nostrani hanno speso qualche parola celebrando la sua memoria su Instagram.

View this post on Instagram

Pensavo a quale frase di Bruce Lee ti sarebbe piaciuta di più, ne scelsi una e la scrissi a pennarello. Anche solo parlarti cinque minuti di orologio a Parigi, regalarti un mio disco, è stata una delle cose che più mi hanno fatto sentire un privilegiato. Vederti giocare a pallacanestro ed essere decisivo nei momenti decisivi. Sentire le storie sulla tua etica del lavoro, sulla tua mentalità, sull’arrivare in palestra per primo ed andartene per ultimo. Con un rammarico grande…Una giornata che avrei dovuto passare insieme a te, che saltò per onorare un impegno già preso con un concerto. La vita è fatta anche di queste porte girevoli. Umilmente grazie per essere stato una cosí grande ispirazione per me e altri milioni di ragazzi e ragazze. Farewell #Kobe and #Gigi

A post shared by Ghemon (@ghemonofficial) on

Leggi anche:

Continua a seguirci su LaScimmiaPensa.com per altre news ed approfondimenti!