Ricky Gervais shock ai Golden Globes, ecco il suo controverso discorso

Ricky Gervais
Pohoto by Raph_PH, CCA2 license

Il discorso più controverso della storia dei Golden Globes è stato fatto da Ricky Gervais, ecco i punti salienti.

Ricky Gervais è un uomo inglese di spettacolo a tutto tondo, famoso per il suo humor controverso, che spesso fa discutere. Per l’ultima volta si è presentato come presentatore della 77esima edizione dei Golden Globes e il suo discorso, come ci si poteva aspettare, ha fatto discutere.

In questo articolo riassumiamo i punti salienti e, in fondo all’articolo, potete trovare il video del suo discorso.

Ricky Gervais (che qualcuno non voleva come presentatore dei Golden Globes) ha aperto dicendo è l’ultima volta che sarà presentatore ai Golden Globes (questa è la sua quinta volta) e che non gli interessa nulla di come andrà a finire, del resto è tutto uno scherzo e tutti moriremo e a questo non ci sarà nessun sequel. Con questa premessa, Gervais ha praticamente annunciato alla platea che non risparmierà nessuno e così è stato.

Sulla diversità

Molte persone di talento di colore sono state snobbate nelle principali categorie. Purtroppo non possiamo farci nulla perché la Hollywood Foreign Press è molto, molto razzista.

After Life e la noia dei Golden Globes

After Life è la serie TV di cui è protagonista. Sul palco ha annunciato che la seconda stagione è in lavorazione e che era meglio fare binge-watching della prima stagione che vedere in diretta i Golden Globes, nonostante si trattasse di un uomo che si voleva suicidare perché sua moglie è morta di cancro, il tema sarebbe stato più divertente.

Leonardo Di Caprio

Si sa che DiCaprio ama uscire con donne più giovani di lui (ve ne abbiamo parlato qui). Gervais c’ha scherzato approfittando che C’era una volta a… Hollywood ha una durata lunga:

Leonardo DiCaprio ha presenziato alla premiere di C’era una volta a… Hollywood e quando è uscito la ragazza con cui aveva un appuntamento era già troppo vecchia per lui.

DiCaprio in platea si è fatto una grande risata, potete vederlo qui sotto:

Su Cats e Judi Dench

Il mondo ha avuto modo di vedere James Corden come una grassa fighetta. Era anche nel film Cats. Ma nessuno l’ha visto. E le recensioni? Scioccante. Ne ho visto uno che diceva che questa è la cosa peggiore che possa capitare ai gatti dai tempi dei cani. Dame Judi Dench ha difeso il film, dicendo che era il ruolo per cui era nata perché… [ride] Non posso fare questa battuta… Perché non c’è niente che ami di più che sprofondare il culo sul tappeto, alzare le gambe e leccare la sua stessa passera. È della vecchia scuola.

La platea, da come potete vedere qui sotto, è rimasta scioccata.

Su The Morning Show e AppleTV+

Apple è entrata nel mondo delle serie TV con The Morning Show, un superbo dramma sull’importanza della dignità e sul fare la cosa giusta, realizzato da una azienda che gestisce le fabbriche di sudore in Cina.

Poi, rivolgendosi ai presenti in sala…

Le aziende per cui lavori, incredibile. Apple, Amazon, Disney. Se l’ISIS avviasse un servizio di streaming, chiamereste il vostro agente [per lavorare con loro], vero? Quindi, se stasera vinci un premio, non usare la tua piattaforma per fare un discorso politico. Non siete nella posizione di dare lezioni al pubblico su nulla. Non sapete nulla del mondo reale. La maggior parte di voi ha passato meno tempo a scuola di Greta Thunberg. Quindi, se vincete, venite su, accettate il vostro piccolo premio, ringraziate il vostro agente e il vostro dio e andate a farvi fottere.

Su Martin Scorsese

Dice di essere d’accordo con Martin Scorsese sui film Marvel: sono come un luna park e poi dice: “Martin Scorsese non sa come sono i luna park, non ha la taglia per essere ammesso”

Come saprete, bisogna avere una certa altezza per fare la maggior parte dei giochi di un luna park. Quando inquadrano Scorsese al tavolo, lui dice che è vero e De Niro se la ride.

Il video completo di Ricky Gervais ai Golden Globes 2020 è qui sotto:

QUI invece potete leggere tutti i vincitori di questa 77esima edizione.

Scriveteci cosa ne pensate e continuate a seguirci su Lasciammiapensa.com per nuovi approfondimenti e news.