Mia Khalifa sommersa di critiche per l’abito da sposa [VIDEO]

Mia Khalifa

Dopo aver abbandonato il mondo del porno, Mia Khalifa ha cambiato strada provando a sbarcare il lunario. Anche perché, come ha affermato lei stessa, fare la pornostar non le ha lasciato molti soldi sul conto in banca. Crisi lavorativa a parte, l’ex pornostar convolerà a nozze con Robert Sandberg, chef svedese classe 1993. E proprio l’abito da nozze per il prossimo matrimonio ha scatenato le classiche critiche da social.

Il motivo è forse tra i più ipocriti che si potrebbe pensare. Il problema risiede tutto nel colore bianco dell’abito scelto da Mia Khalifa. Per convenzione, il colore bianco dovrebbe rappresentare il candore e la purezza della sposa, giunta all’altare illibata come vuole la tradizione religiosa.

Una convenzione non del tutto corretta giacché il bianco è un richiamo al battesimo. Questo però non importa ai tipici haters da social che hanno sentito il bisogno di far notare l’incoerenza tra la scelta del colore e la sua carriera da pornostar. Una volta che Mia Khalifa ha postato il video di lei con il suo abito da sposa, l’hashtag col suo nome è schizzato tra i trend.

Fortunatamente, alle copiose critiche si sono alternate anche commenti in difesa della scelta di indossare l’abito bianco. Inutile dire che è stato messo il punto proprio sul fatto che ad oggi, sulla soglia del 2020, quasi nessuno si presenta sull’altare casto, puro ed illibato. I tempi cambiano, vanno avanti. Ma non per gli hater, a quanto pare!

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Imagine if I was this extra. *if*. Directory of cinematography: @superbinx

Un post condiviso da Mia K. ?? (@miakhalifa) in data:

Continua a seguirci su LaScimmiaPensa.com per altre news ed approfondimenti!