Il pugno di Luca Marinelli a Santamaria sul set di Jeeg Robot [VIDEO]

Un video su Instagram pubblicato da Claudio Santamaria rivela come, sul set di Lo chiamavano Jeeg Robot, Luca Marinelli gli ruppe il naso durante una scena

Lo chiamavano Jeeg Robot
Luca Marinelli in Lo chiamavano Jeeg Robot

Luca Marinelli è uno degli attori più talentuosi del panorama cinematografico italiano. Si è consacrato all’ultimo festival del cinema di Venezia vincendo il premio come miglior attore per il suo Martin Eden.

Tuttavia il trentacinquenne romano trovò il sua primo grande riconoscimento nel 2015, quando vinse il David di Donatello per la sua interpretazione dello zingaro in Lo chiamavano Jeeg Robot, film unico nel panorama italiano diretto da Gabriele Mainetti e con protagonista Claudio Santamaria.

La trama della pellicola gira intorno a un uomo che ottiene dei misteriosi poteri che lo rendono una specie di supereroe e che deve fare i conti con la follia di un vero e proprio villain, appunto lo zingaro.

Vien da sè che tra i due in alcune scene ci sono state delle scazzottate. In una in particolare, quella avvenuta nella scena clou allo stadio Olimpico di Roma, Luca Marinelli ha messo troppa foga nei colpi sferrati all’avversario, finendo per rompere il naso di Claudio Santamaria.

A rivelarlo è stato lo stesso protagonista del film attraverso un divertente video su Instagram nel quale rivela come l’adrenalina del momento gli ha permesso di continuare a girare la scena nonostante il naso che, da li a poco, si sarebbe inevitabilmente gonfiato.

Perchè lui, in fondo, è Hiroshi Shiba no?

Scriveteci cosa ne pensate e continuate a seguirci su LaScimmiaPensa.com.

Leggi anche: