Baby Yoda, le gif di nuovo online: ecco cos’è successo

The Mandalorian, Baby Yoda foto credit: Lucasfilm

Le gif di Baby Yoda tornano online

Durante il week-end si è assistito alla spiacevole situazione della rimozione delle gif di Baby Yoda dal sito Giphy. Ve ne abbiamo parlato qui.

Il personaggio visto nel primo episodio della serie TV The Mandalorian ha avuto un successo strepitoso tra i fan di Star Wars e il web è stato invaso da meme e gif di Baby Yoda.

Oggi si è scoperto che è stato tutto un malinteso e che Disney, come erroneamente riportato da fonti americane, non ha rimosso le gif ma lo ha fatto il sito stesso.

Il sito comicbook, che aveva lanciato la notizia, ha ricevuto una mail dove è stato spiegato il malinteso.

“La settimana scorsa c’è stata una certa confusione su alcuni contenuti caricati su GIPHY e abbiamo temporaneamente rimosso queste GIF mentre riesaminavamo la situazione”, ha dichiarato il portavoce di GIPHY. “Ci scusiamo sia con Disney che con Vulture per qualsiasi inconveniente, e siamo felici di riferire che le GIF sono di nuovo online su GIPHY”.

Tutto è bene quel che finisce bene. Adesso scatenatevi sul web con Baby Yoda.

The Mandalorian è disponibile esclusivamente sul servizio streaming Disney Plus dove il servizio è attivo. In Italia arriverà l’ultimo giorno di marzo del 2020.

Scriveteci cosa ne pensate e continuate a seguirci su Lasciammiapensa.com per nuovi approfondimenti.