Julie Andrews: “mi offrirono cocaina, volevano vedere Mary Poppins fatta”

Julie Andrews ha raccontato di quella volta che le hanno offerto della cocaina per vedere Mary Poppins fatta. Una storia davvero incredibile

Mary Poppins cocaina Julie Andrews
Julie Andrews in Mary Poppins

L’ultima dichiarazione di Julie Andrews, celebre soprattutto per aver interpretato Mary Poppins nell’omonimo classico Disney, ha divertito e inquietato l’opinione pubblica.

Il Daily Mail ha riportato un estratto della biografia dell’attrice, Home Work: A Memoir of My Hollywood Years, in cui racconta di una spiacevole esperienza accadutale durante un party nel 1971. Secondo la ricostruzione dell’attrice, i padroni di casa le offrirono ripetutamente della cocaina poiché “volevano vedere come sarebbe stata Mary Poppins da fatta”.

Mary Poppins e la cocaina

“Quando la cocaina è stata offerta a me e Blake, entrambi abbiamo rifiutato, ma i padroni di casa erano su di giri e hanno iniziato ad insistere affinché accettassi. Erano curiosi di vedere come avrebbe reagito Mary Poppins a una sniffata. Mi cantavano: ‘Basta un poco di zucchero…’, come nella canzone del mio film” si legge nelle memorie della Andrews.

Come ricordato dall’attrice, gli invitati erano davvero fuori di sé e tentarono di farle assumere la coca spingendole con forza la testa sul vassoio. L’attrice, insieme al marito, fu costretta a scappare lasciando rapidamente la festa “passando sopra corpi di star dello spettacolo svenute, boccheggianti. Altri, totalmente distrutti, si appoggiavano con fatica al muro per rimanere in piedi”.

Infine, tornata a casa, l’attrice rimase sveglia per tutta la notte cercando di dare un senso ad una esperienza così surreale e, a sua detta, non lo ha ancora trovato.

Potrebbero interessarti anche:

Per altre notizie, recensioni, approfondimenti e curiosità continua a seguirci su LaScimmiaPensa.com!