I Rammstein a volume altissimo svegliano tutta Budapest

Una sveglia non richiesta

Rammstein
Till Lindemann dei Rammstein - Credits: Simone Cecchetti/Corbis via Getty Images

Una nottata agitata a Budapest in compagnia dei Rammstein

Tutta Budapest, capitale dell’Ungheria, è stata tenuta sveglia qualche notte fa dai Rammstein. La canzone Deutschland (2019), che si trova nell’ultimo album della band, è infatti uscita in loop per una nottata intera dall’impianto audio del nuovo stadio cittadino, la Puskás Aréna, che doveva appunto essere testato. Naturalmente i cittadini di Budapest si sono giustamente lamentati, anche se visto col senno di poi l’incidente si può considerare bizzarro e divertente.

Chissà, magari in futuro i Rammstein andranno ad esibirsi in quella stessa arena, che ormai è già stata “battezzata” con la loro musica. A questo proposito, vi ricordiamo che il gruppo di Till Lindemann sarà dal vivo, in Italia, a Torino in occasione del tour 2020, e per la precisione il 13 luglio. Un’occasione da non perdere per vedere una band che continua a dare scandalo e a far parlare di sé, e certo non soltanto per meriti musicali. Chissà che non abbiano qualche nuova sorpresa da riservarci. Noi, in ogni caso, terremo le orecchie aperte, anche (e soprattutto) di notte.

Fonte: NME

Rammstein – Deutschland, 2019

Continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook ufficiale, La Scimmia sente, la Scimmia fa.