L’invasione dell’Area 51 è stata annullata per possibile disastro umanitario

Un brutto colpo per gli adoratori degli Alieni! L’evento Area 51 e le sue derivazioni sono state annullate, ma c’è ancora speranza!

Ricorderete certamente che l’evento Facebook nato per gioco, che prevedeva l’invasione dell’Area 51 per scoprirne i segreti, si è poi trasformato in un party pacifico dal titolo Alienstock. Questo si sarebbe dovuto disputare dal 20 al 22 settembre 2019 nella cittadina di Rachel, in Nevada, che conta solo 43 abitanti. Ma gli organizzatori hanno annullato tutto per pericolo di un disastro umanitario.

Sul loro sito hanno pubblicato un comunicato ufficiale che recita:

 A causa della mancanza di infrastrutture, scarsa pianificazione, gestione dei rischi e delle preoccupazioni per la sicurezza degli oltre 10.000 partecipanti di AlienStock, abbiamo deciso di annullare il festival. Non vogliamo che nessuno resti ferito o bloccato in mezzo al deserto. C’era il rischio di un disastro umanitario.

L’evento cambia ancora, ora è un piccolo party al chiuso!

Una brutta notizia per tutti quelli che avrebbero voluto vivere questa avventura, compresi (forse) Fabio Rovazzi e Danny Trejo! Ci si può consolare, però, giocando al videogioco dell’evento Area 51, che potete vedere qui. E partecipando a un evento decisamente minore come Area 51 Celebration Party che si svolgerà il 19 settembre in una sala eventi di Downtown Las Vegas. Qui si terranno dei concerti musicali e si esibiranno anche degli artisti a tema (chissà!).

È tutto finito quindi, l’evento top che ha fatto parlare di sé per tutta l’estate si è sgonfiato come un palloncino!

Continua a seguirci su LaScimmiaPensa.com