Lo Spider-Man di Sam Raimi in Doctor Strange 2, la teoria che fa sognare

Spider-Man e Doctor Strange
Condividi l'articolo

Una suggestiva teoria di un fan collegherebbe lo Spider-Man di Sam Raimi e il film di prossima uscita Doctor Strange in the Multiverse of Madness targato Marvel Studios

Solo a leggere il titolo si può pensare che sia de tutto impossibile e che, si sa, i fan non si rendono conto di ciò che dicono o non tengono conto degli accordi invalicabili di Hollywood.

Ma stando bene attenti, la teoria dell’utente di Reddit u/loutermit potrebbe non essere così campata in aria. Secondo questo utente nel film della Fase 4 MCU Doctor Strange in the Multiverse of Madness farà una apparizione lo Spider-Man di Sam Raimi interpretato da Tobey Maguire. Questo perché, dice il ragazzo/a, in una scena del film Spider-Man 2 (del 2004) il personaggio di J.J. Jameson decidendo quale nome dare al villain Doc Octopus menziona Doctor Strange, dicendo che questo nome è già occupato.

Il resto dell’articolo contiene spoiler su Spider-Man: Far From Home

Spiderman Far From Home
Spider-Man in Spider-Man Far From Home

Perché questa teoria non è poi così impossibile?

Unendo i vari pezzi del puzzle e giocandoci un po’, si potrebbe pensare che lo Spider-Man di Sam Raimi potrebbe effettivamente apparire nel sequel di Doctor Strange.

LEGGI ANCHE:  Captain Marvel, ecco il primo trailer del nuovo film targato Marvel!

Il primo indizio deriva dal film Sony Spider-Man: Un nuovo universo. Questo film ha aperto definitivamente la strada al multiverso e all’unione di più Spider-Man. Tanto è vero che i fan hanno sognato più volte che Tobey Maguire si potesse unire agli Spider-Man  del film animato insieme a Miles Morales (lo Spider-Man afroamericano protagonista di Spider-Man: Un nuovo Universo). Inoltre, è da sottolineare che – per stessa sua ammissione – Tom Holland (lo Spider-Man dell’MCU) avrebbe dovuto fare un cameo in una scena del film d’animazione premio Oscar.

Il secondo indizio arriva dal fatto che attualmente Sony (che detiene i diritti di Spider-Man) e Marvel Studios hanno un accordo molto fruttuoso. L’accordo ha già portato nel Marvel Cinematic Universe (MCU) un nuovo Spider-Man in ben 5 film (Captain America: Civil War, Spider-Man: Homecoming, Avengers: Infinity War, Avengers: Endgame e Spider-Man: Far From Home). Ciò farebbe pensare che un ipotetico rinnovo dell’accordo del contratto che lega Spider-Man all’MCU possa essere rinnovato con alcune clausole a vantaggio di Sony per l’utilizzo di suoi personaggi.

LEGGI ANCHE:  Gli effetti di Avengers: Endgame su Spider-Man: Far From Home

Il terzo indizio viene dal fatto che in una scena dei titoli di coda di Spider-Man: Far From Home viene inserito J.J. Jameson con il volto di J.K.Simmons. Ovvero stesso personaggio e stesso attore presente in Spider-Man 2 di Sam Raimi che menziona Doctor Strange. Ciò afferma che Doctor Strange esiste nell’universo cinematografico dello Spider-Man di Sam Raimi. La presenza di J.J. Jameson nell’MCU collega di fatto i due universi.

Concludendo si può continuare che si tratti di una follia (forse fattibile) ma bisogna ammettere che è un puzzle molto affascinante. Un Multiuniverso può far sì che i vari franchise riprendano vita, anche se marginalmente. Infine, c’è da considerare che Tobey Maguire nei panni di Spider-Man è uno dei personaggi preferiti dei fan Marvel.

Scriveteci cosa ne pensate e continuate a seguirci su Lasciammiapensa.com per nuovi approfondimenti.