Watchmen – serie tv, il trailer del Comic-Con è da paura

Watchmen ha tutta l'aria di essere la prossima serie di punta di HBO. Il trailer rilasciato al Comic-Con da l'idea di una vera e propria bomba

Watchmen, una delle graphic novel più apprezzate di sempre, nata dal genio di Alan Moore e illustrata da Dave Gibbons, sta per tornare in versione live action.

Dopo l’esordio cinematografico della squadra del Dr. Manhattan, portata al cinema nel 2008 da Zack Snyder, HBO ha deciso di riportare in vita il brand per continuare la scia del successo personale avuta con Game of Thrones e Chernobyl.

La casa di Casey Bloys, all’ultimo Comic-Con di San Diego, ha rilasciato infatti il trailer di una serie che appare una vera bomba. Novità assoluta rispetto al teaser visto  qualche mese fa è la presenza, seppur di pochissimi fotogrammi, del Dr.Manhattan che nel trailer si vede chinarsi per raccogliere una maschera blu che raffigura con ogni probabilità le sue fattezze.

Leggi anche: Watchmen, il Rorschach della TV spiazza i fan

La serie sarà scritta da Damon Lindelof, famoso per  Lost che ha spiegato come questa serie non sarà un adattamento della graphic novel, ma racconterà una nuova storia inserita nell’universo di Moore. Da quel che si evince dal trailer infatti, appare evidente come il concetto della realtà nella quale i super eroi sono visti come criminali e non come salvatori del mondo sia rimasto ben solido alla base della storia.

Leggi anche: 10 teorie clamorose che sconvolgeranno la tua concezione di grandi film

Il cast apparso nelle poche sequenze rilasciate fa assolutamente ben sperare: da Jeremy Irons che interpreterà una versione anziana di Adrian Veidt (Ozymandias) a Regina King vincitrice dell’Oscar come miglior attrice non protagonista agli ultimi Academy Awards per Se la strada potesse parlare. La King reciterà nei panni della poliziotta Angela Abraham

Non si sa ancora molto sulla data di uscita in Italia, ma tutto lascia intendere che non vedremo le avventure di Rorschach e co. prima del prossimo autunno.

Continua a seguirci su LaScimmiaPensa.com