I Simpson ambientati in Russia, la sigla è virale

Un'artista e youtuber russo si è divertito a immaginare come sarebbe la famiglia più famosa del piccolo schermo se avesse abitato in Unione Sovietica

I Simpson

I Simpson sono da trent’anni sulla cresta dell’onda: sebbene le ultime stagioni abbiano registrato un calo di qualità, la serie creata da Matt Groening conserva il titolo di essere stato uno dei primissimi prodotti d’intrattenimento a ritrarre la vita di una famiglia americana senza alcun tipo di fronzolo. Non ci sono più casalinghe felici di non far altro che aspettare il rientro del marito, o pargoli in ordine che collezionano bei voti e opere di bene. I Simpson hanno portato il politicamente scorretto sul piccolo schermo e proprio grazie a questa scelta la sitcom animata è rimasta la punta di diamante della 20th Century Fox.

Ma come sarebbero andate le cose se I Simpson fossero stati ambientati sotto il cielo d’acciaio dell’Unione Sovietica? Come sarebbe cambiata la storia se invece di Evergreen Terrace ci fossimo trovati davanti ai casermoni tanto cari al comunismo? A queste domande ha cercato di rispondere l’artista e animatore Lenivko Kvadratjić, conosciuto anche come Lazy Square, che ha immaginato la popolare serie americana spostata sulle longitudini sovietiche. Ecco allora che al posto della sigla briosa e leggera ci sono note basse che inquietano immediatamente, mentre l’anima artistica di Lisa la trasforma in un bersaglio delle forze dell’ordine, Bart è ad un passo dal diventare un tossicodipendente e Marge e Homer non sono più la bella coppia innamorata capace di vincere le difficoltà facendo squadra comune. Sono in realtà due persone che stanno ancora insieme non si sa bene per quale ragione e che si odiano. Peggio: il grigiore della loro vita li ha resi talmente nemici da far sì che sia la violenza ad avere la meglio nei loro rapporti.

Un’ambientazione, quella sovietica, che dopo il successo di Chernobyl affascina in modo quasi sinistro, ed ecco spiegato perché questa sigla è diventata virale; tuttavia immaginare i Simpson sotto questa strana veste russa è quasi straniante.