Valvonauta e la sua storia di 20 anni

Valvonauta è il singolo che ha spedito i Verdena tra i grandi della musica

Valvonauta uscì nel 1999, agli sgoccioli di un movimento oramai morente che fu quello del grunge. Era il primo singolo di una band bergamasca, chiamata Verdena, che ai tempi era decisamente poco conosciuta al grande pubblico. Quella canzone, però, cambiò tutto.

Nonostante sembrasse fuori tempo massimo rispetto all’anno in cui venne pubblicata, Valvonauta ebbe un successo strepitoso. Con un’enorme diffusione sia in radio che in tv (era infatti uno dei video più richiesti su MTV), i Verdena fecero conoscere il loro nome e il loro album di debutto, anch’esso chiamato Verdena. A breve, dai piccolissimi palchi sui quali suonavano, sarebbero approdati a realtà ben diverse.

Quell’anno infatti avrebbero suonato al Jammin’ Festival e al Gods of Metal, davanti a migliaia di persone. Un successo quasi inaspettato, che quasi spaventò la band. Alberto Ferrari, cantante e chitarrista della band, ha infatti dichiarato come non solo non si aspettavano di raggiungere quel picco in così poco tempo, ma che tutti loro erano convinti che avrebbero fatto gavetta ancora per tanto tempo.

Il riassunto perfetto al tramonto degli anni 90′

Una cosa che mette tutti d’accordo su Valvonauta è la sua estetica pressochè perfetta. Il video, girato da Francesco Fei, sembra molto ispirarsi al video degli Smashing Pumpkins, 1979.

La band che suona davanti ad un gruppo di ragazzi, il protagonista del video che gira con un motorino e poi freneticamente si aggira per il locale dove stanno suonando. Tutti gli elementi per creare una nostalgia di tempi andati, specie ora che la riascoltiamo. Un piccolo microcosmo degli anni ’90, che stava oramai via via scemando e lasciando posto a realtà più pop ed elettroniche. Un inno sull’essere giovani e appartenere a qualcosa di unico. Una canzone struggente su un amore non corrisposto. Valvonauta aveva tutti i presupposti per essere un successo e per essere amata 20 anni dopo.

I Verdena sono assenti dalle scene da quasi 5 anni oramai, ma il loro ritorno è atteso per il 2020. Noi aspettiamo con ansia il loro prossimo album!

Non dimenticate di seguire la nostra pagina La Scimmia Sente, La Scimmia Fa!