GOT, Elizabeth Olsen ricorda il terribile provino per il ruolo di Daenerys

Elizabeth Olsen poteva essere in Game of Thrones
Elizabeth Olsen poteva essere in Game of Thrones

Riuscite a immaginare Scarlet Witch come la Madre dei Draghi in Game of Thrones?

La star del Marvel Cinematic Universe Elizabeth Olsen, che interpreta Scarlet Witch, ha rivelato di aver fatto un provino per il ruolo di Daenerys Targaryen per entrane a far parte della serie TV Game of Thrones, ovviamente prima che la parte andasse a Emilia Clarke.

Leggi anche: Game of Thrones 8: i fan smascherano un altro errore nel finale

“Quando ho iniziato a lavorare, ho appena fatto un provino per tutto, perché mi piace fare i provini. E ho fatto un provino per Khaleesi”, Elizabeth Olsen, 30 anni, lo ha detto al sito americano Vulture in un’intervista. L’attrice ha definito la sua audizione come la più imbarazzante della sua carriera.

“Dopo essere stata bruciata. [racconta una scena che i fan riconosceranno] E sta facendo questo discorso a migliaia di persone su come sia la loro regina. Non sapevano se volevano un accento britannico o meno, quindi l’ho fatto in entrambi. È stato terribile. Ogni volta che qualcuno dice: ‘Storia di un brutto provino’, questo è quello che ricordo”.

Leggi anche: Game of Thrones: il punteggio della serie finale su Rotten Tomatoes è un disastro

Anche se non ha ottenuto il ruolo, Olsen ama lo show e il suo personaggio preferito è Jon Snow.
“Sono così in addentro a Game of Thrones, che tutto ciò a cui riesco a pensare è Kit Harington”, ha confessato. “Voglio dire, mi ha appena fatto il lavaggio del cervello”.

Che la Olsen si sia presa una cotta per Harington?

Leggi anche: Avengers: Endgame, come funzionano i Viaggi nel Tempo?

Scriveteci cosa ne pensate e continuate a seguirci su LaScimmiaPensa.com per altre news e approfondimenti. Vi è piaciuto il finale di GOT? O siete tra quelli che vorrebbero riscritto tutto il finale? In questo caso, potete firmare la petizione dei fan che trovate a questo link.