Ecco come il figlio di Rocco Siffredi ha scoperto il lavoro del padre

Rocco Siffredi e famiglia
Rocco Siffredi e famiglia

Leonardo, il figlio più piccolo di Rocco Siffredi racconta come ha scoperto il lavoro del padre

Vi siete sempre chiesti cosa pensassero i figli delle porno star dei loro genitori? Rocco Siffredi e la moglie Rosa Taszi, anch’essa ex attrice porno hanno due figli che adesso sono maggiorenni e hanno 23 e 20 anni, sono Lorenzo e Leonardo.

Leonardo, in una intervista a Il Giornale, ha raccontato l’aneddoto di quando lui e il fratello Lorenzo hanno scoperto il lavoro dei genitori. Probabilmente Rocco Siffredi aveva un piano ben preciso per rivelare il suo lavoro ai figli, o forse aspettava che diventassero abbastanza adulti per scoprirlo da soli. In ogni caso, Leonardo e Lorenzo l’hanno scoperto in un modo del tutto fortuito:

“Ero molto piccolo e un giorno io e mio fratello eravamo nella nostra casa di Budapest mentre i nostri genitori erano all’estero e abbiamo visto un dvd con scritto ‘Tarzan’. Noi, pensando che fosse un cartone animato, l’abbiamo messo nel lettore e abbiamo visto che, invece, era un film dove recitavano mamma e papà”.

Leggi anche: I migliori film sul sesso

Invece sul rapporto con il padre dice:

“Fino a qualche anno fa lui era quello che ci faceva giocare, oggi è più ‘mentore’, abbiamo un rapporto adulto. Quando papà deve parlare di sesso con me e mio fratello è molto timido, quasi in imbarazzo. Ma, se ci sono amici a cena, comincia a raccontare di tutto, come se non ci fossimo.”

Leggi anche: I migliori film sulla perversione sessuale

Sul lavoro del padre e di un possibile imbarazzo con gli amici ha detto:

“Quando andavo a scuola tutti sapevano chi fosse mio padre, se qualcuno faceva battute ridevo anche perché, se avessi fatto credere che per me poteva essere un problema, mi avrebbero preso in giro ancora di più”.

Scriveteci cosa ne pensate e continuate a seguirci su Lasciammiapensa.com.