Gli 11 migliori film sulla perversione sessuale

0
64607

 

La Scimmia Pensa vi guida oggi in un conturbante tour alla scoperta degli undici migliori film sulle perversioni sessuali scelti dalla nostra redazione: da classici come Lolita ai più recenti come Nymphomaniac, scoprirete anche chicche del cinema asiatico che sicuramente non avrete avuto modo di vedere nei cinema italiani…

 

Velluto Blu, 1986

Quarta pellicola diretta da David Lynch, il titolo originale Blue Velvet è tratto dalla canzone omonima di Bobby Vinton, cantata nel film da Isabella Rossellini nel locale notturno Slow Club.

Il film narra la storia di Jeffrey Beaumont (Kyle MacLachlan), un giovane studente che, indagando personalmente su un macabro ritrovamento in un campo vicino casa, scopre che nella tranquilla cittadina di Lumberton esiste un mondo sotterraneo di violenza, sesso, traffico di droghe e polizia corrotta.

Velluto blu appare quasi come la prova generale de I segreti di Twin Peaks e del suo indagare tra le staccionate e le lenzuola di una sonnolenta provincia americana, portandone allo scoperto, con metodo psicanalitico, il volto sordido e violento. Intriso di simbologie, in Velluto Blu la tensione non è data tanto dalla suspense dell’intreccio narrativo, quanto dalla violenza sadica di certe scene. Letta in prospettiva, Velluto blu appare quindi come un’opera preparatoria alla feconda filmografia lynchiana degli anni successivi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here