Netflix: pene nell’episodio dell’Ape Maia negli States

Il video che sta facendo il giro del web e sta spopolando in rete è quello fatto da una mamma statunitense che ha filmato un pene su Netflix

Sotto torchio, durante gli anni ’90 e i primi 2000 ci finiva sempre la Disney, che disseminava le proprie opere di peni e forme falliche come a creare interessanti easter eggs.

Questa volta però, a finire sotto i riflettori è Netflix. La piattaforma di streaming più grande al mondo ha inserito un pene all’interno di un tronco di un albero nel celebre cartone Ape Maia.

La polemica è scoppiata dopo che una mamma ha ripreso il tutto e condiviso online. Il video, dopo aver fatto il giro del web ha suscitato molte lamentele. La piattaforma ha ritirato immediatamente la puntata del cartone animato, ma ancora sembrerebbero non essere arrivate scuse formali da parte di Netflix.

“Per favore, state attenti a quello che guardano i vostri bambini!! Non ho modificato le immagini in alcun modo, questa è L’Ape Maia, Stagione 1, Episodio 35 su Netflix

Questa la scena che ha suscitato l’imbarazzo e il disgusto di molti genitori che affidavano ai contenuti di Netflix i propri bambini: