The devil in the White city: La serie TV di DiCaprio e Scorsese

Photo by Victoria Will/Invision/AP/REX/Shutterstock

Si riunisce una grande coppia.

La straordinaria coppia formata da Leonardo DiCaprio e Martin Scorsese sta lavorando alla serie TV basata sul romanzo The Devil in the White City scritto da Erik Larson.
La serie, che viene sviluppata sulla piattaforma digitale dalla Paramount TV Hulu, è prodotta insieme a Rick Yorn, Emma Koskoff, Jennifer Davisson e Stacey Sher.

Lo sviluppo è stato annunciato sul palco da Craig Erwich, presentatore delle serie originali di Hulu, al TCA, dove la rete sta promuovendo le sue serie tra cui Catch-22 di George Clooney e la commedia Shrill. Noi de La Scimmia ve lo avevano annunciato nel dicembre del 2016, avvertendovi che DiCaprio aveva acquistato i diritti del romanzo. Potete trovare la notizie qui.

 

Leggi anche: Gli 11 horror consigliati da Scorsese

The Devil in the White City racconta la storia vera di due uomini, un architetto e un serial killer, i cui destini si legano per sempre nella manifestazione della Chicago World’s Fair del 1893. La storia segue Daniel H. Burnham, un brillante e meticoloso architetto che punta ad affermare il suo nome e Henry H. Holmes, un dottore bello e astuto che ha modellato il suo “Castello degli omicidi” farmaceutico in un parco – si tratta di un palazzo costruito per sedurre, torturare e mutilare le giovani donne. La storia porta lo spettatore in un tour di omicidi, romanticismo e mistero nell’età dell’oro.

DiCaprio ha acquistato i diritti cinematografici del libro nel 2010 ed ha pensato subito al suo amico Scorsese per dirigere. Non è ancora chiaro quale ruolo interpreterà DiCaprio.

Leggi anche:

Scriveteci cosa ne pensate e contnuate a seguirci su Lasciammiapensa.com.