James McAvoy: “Ho rischiato di morire l’anno scorso”

james mcavoy glass
James Mcavoy in Glass

L’attore ha rivelato il fatto a un giornale canadese

La star di X-Men e Glass James McAvoy ha rivelato durante un’intervista di aver sfiorato la morte l’anno scorso.

In alcune dichiarazioni rilasciante al Men’s Journal (via ET Canada), McAvoy ha rivelato che quella che avrebbe dovuto essere una biopsia abbastanza ordinaria ai sui suoi polmoni si è trasformata in una infezione potenzialmente letale che non solo ha costretto l’attore per tre settimane in ospedale, ma quasi gli è costato la vita.

“Mi ha quasi ucciso”, ha detto McAvoy. “Era molto spaventoso, una cosa terrificante da affrontare.”

glass
James McAvoy

Il calvario è iniziato lo scorso aprile quando l’attore è andato a fare un controllo di routine. Tuttavia, quando i medici hanno trovato un’ombra sospetta sulla radiografia del suo polmone, hanno optato per la biopsia. L’ombra risultò essere nulla, ma l’infezione causata dalla biopsia era un problema molto più grande. Sopravvissuto all’infezione e all’incidente, McAvoy continua spiegando che la malattia gli ha dato una certa prospettiva e lo ha aiutato a capire che ha bisogno di più equilibrio nella sua vita – soprattutto dal momento che è un genitore – il che significa che deve fare più film più vicino a casa ed essere più selettivo sul suo lavoro.

“Non fraintendermi, non sto sminuendo il mio settore”, ha detto. “Adoro il mio lavoro, lo adoro … Ma deve esserci più equilibrio”.

Per quanto riguarda il suo lavoro, il film più recente di McAvoy, diretto da M. Night Shyamalan, è destinato a vincere il suo secondo weekend al botteghino americano. In Glass, McAvoy riprende il ruolo di Kevin Wendell Crumb, un uomo con una serie di personalità tra cui la terrificante Bestia. Questo probabilmente è uno dei ruoli che McAvoy potrebbe non fare più dato l’enorme esercizio fisico a cui è stato sottoposto.

Scriveteci cosa ne pensate e come sempre per ogni aggiornamento continuate a seguirci su lascimmiapensa.com!