James Blake sta tornando? Diversi indizi lo indicano

James Blake sta disseminando indizi di proposito per annunciare il suo ritorno? Parrebbe di sì.

Sono passati ormai tre anni dall’ultimo album di James Blake, il terzo, The Colour in Anything (2016). Nel frattempo lo schivo artista inglese ha pubblicato alcuni singoli inediti: If the Car Beside You Moves Ahead (2018), Don’t Miss It (2018), e precedentemente una cover di Vincent di Don McLean (2017).

Risultati immagini per james blake

Nell’epoca del digital marketing, sembra che Blake abbia deciso di adottare una sottile strategia comunicativa per annunciare il suo ritorno discografico. Prima, “l’accidentale” uscita dei dettagli di un nuovo album su una pagina di Amazon Francia, con tanto di tracklist e data (poi cancellati). Ora, un loop musicale infinito su di un sito web, assumeform.com (aprite il link per ascoltare), che riporta lo stesso titolo già comparso su Amazon: Assume Form. Shazam identifica il titolo della traccia in questione come “Lullaby for My Insomniac”, l’ultima traccia della tracklist comparsa online.

Risultati immagini per james blake

Stando alle informazioni ormai non più disponibili comparse su Amazon, l’album Assume Form uscirà il 25 gennaio, e conterrà featuring con Travis Scott, Rosalia, Metro Boonim, Moses Sumney e André 3000 degli Outkast. Nel frattempo, sembra che anche alcuni cartelloni elettronici, a New York e a Londra, abbiano promosso il nuovo lavoro dell’artista. Sembra quindi proprio che James Blake tornerà, che lo farà presto. Stiamo con le orecchie aperte.

Fonti: “www.billboard.com”, “www.spin.com”

Continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook ufficiale, La Scimmia sente, la Scimmia fa.