I Simpson e l’assurdo errore nella continuity

Dopo ben 23 anni è stato scoperto un clamoroso errore nella continuity de I Simpson. La scoperta ha divertito fan ed addetti ai lavori.

0
42745
i simpson

Dopo ben trent’anni di messa in onda, ormai, I Simpson sono entrati a far parte della nostra vita e dell’immaginario collettivo.

La geniale creazione di Matt Groening è uno dei programmi più longevi di sempre e sembra destinato ancora a mietere successi. Ma non sempre, in questa lunga e magnifica storia, le cose sono andate nel verso giusto, ed ogni errore è stato segnalato sempre tempestivamente, poiché la serie ha gli occhi dell’intero mondo puntati addosso.

Proprio per questo motivo, la scoperta di un errore nella continuity dopo ben ventitré anni ha lasciato sia gli addetti ai lavori che i fan a bocca aperta. A fare la sconcertante scoperta è stato uno degli storici produttori della serie, vale a dire Matt Selman che non ha potuto non condividere la scoperta con i suoi utenti Twitter. L’errore riguarda la tredicesima puntata della sesta stagione, ovvero “E con Maggie sono tre”, andata in onda nel 1995. Nell’episodio, Marge ed Homer raccontano ai loro bimbi, attraverso un flashback, la nascita della terzogenita di casa Simpson. In una delle scene ambientate appunto nel passato, vediamo Marge incinta intenta a parlare con Homer, ma alle loro spalle giganteggia una fotografia proprio della piccola Maggie, incredibilmente in bella mostra.

 

Incredibile come un errore così palese sia stato scoperto così tardi, soprattutto se pensiamo ai milioni di telespettatori che seguono lo show ogni giorno. Beh, meglio tardi che mai.

Se amate I Simpson non potete perdervi la nuova fantastica serie targata Matt Groening/Netflix: Disincanto. Qui, la nostra recensione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here