I Dossier della Scimmia: Anthony Jr. Soprano

0
1228
Anthony Jr. Soprano

Anthony Jr. SopranoNome: Anthony Junior Soprano

Serie Tv: The Sopranos

Residenza: New Jersey

Professione: Studente

Frasi Celebri: “Death just shows the ultimate absurdity of life.

 

Anthony Jr. Soprano è un personaggio della serie tv americana The Sopranos, prodotta dall’emittente via cavo HBO e trasmessa dal 1999 al 2007.

L’ideatore della serie è lo sceneggiatore David Chase che, oltre a supervisionare e ideare i soggetti, firma anche la regia del primo e dell’ultimo episodio. Nella sua stagione di debutto, il The New York Times ha definito The Sopranos come «l’opera della pop culture più importante dell’ultimo quarto di secolo».

Anthony Jr. Soprano

Anthony Jr. è probabilmente il personaggio che si evolve maggiormente nel corso delle stagioni sia dal punto di vista fisico, che da quello caratteriale e psicologico. Figlio del potente boss mafioso Tony Soprano, è abituato a vivere nel lusso e denota sin da piccolo una sorta di disinteresse per la maggior parte delle cose. A differenza della sorella Meadow, infatti, egli è tutt’altro che uno studente modello e non ha ancora ben chiaro quale percorso intraprendere nella propria vita. Questo costante “dualismo” vissuto con la sorella lo fa soffrire molto facendolo sentire come se fosse la pecora nera della casa, e completamente inutile nell’economia della famiglia.

Si iscrive al college, ma, dato che la vita da studente non gli si addice, intraprende numerosi lavori occasionali che lascia puntualmente a metà. Durante i primi tempi sembrava essere un promettente giocatore di football americano, ma dopo aver scoperto di essere affetto da attacchi di panico come il padre Tony, decide di abbandonare tale carriera.

Amante della musica Heavy Metal, Anthony Jr. presenta tutti i tratti caratteristici del teenager problematico: è sempre scontento e scontroso con tutti, passa le ore chiuso in camera a perdere tempo, e inizia a frequentare compagnie poco raccomandabili. Questo suo comportamento (e alcuni eventi esterni) lo porteranno ad un profondo stato di depressione che lo condurranno, addirittura, a tentare il suicidio.

A questo punto, la mossa più automatica da fare, sarebbe introdurre Anthony nella vita criminale che da generazioni vede coinvolti i membri della famiglia Soprano, ma Tony è assolutamente contrario a questa soluzione e vuole evitare a tutti i costi di ripetere l’errore che suo padre fece con lui.

Anthony Jr. Soprano

Il ragazzo mostra comunque di essere un viziato fino alla fine, quando Tony gli regala una nuova auto fiammante, dopo aver mandato inavvertitamente mandato a fuoco la precedente. Ma come se non bastasse il padre gli offe un lavoro presso una piccola casa di produzione; con il patto che se svolgerà bene il suo lavoro potrà aprire il suo Nightclub personale. Mica male la vita A.J., eh?

The Sopranos è una delle serie tv che analizza meglio i suoi personaggi, sviscerandone ogni sfumatura e ogni tratto distintivo con un realismo e precisione senza precedenti. Robert Iler regala una performance davvero sorprendente nei panni di Anthony Jr. Soprano ma, nonostante ciò, l’attore newyorkese non ha più preso parte a pellicole o progetti degni di nota, nel panorama cinematografico mondiale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here