“Vi ho lasciato ignoranti e vi ritrovo ignoranti” – Sono tornato, un nuovo trailer per la commedia sul ritorno di Mussolini

Ecco i trailers del film Sono tornato, commedia con Frank Matano e Massimo Popolizio che ci parla di un improbabile ritorno di Mussolini.

0
2947
Frank Matano e Massimo Popolizio in una scena di Sono Tornato.

“Eravate un popolo di analfabeti. Dopo 80 anni torno e vi ritrovo un popolo di analfabeti.”

Con queste parole si presenta Massimo Popolizio nei panni di Mussolini in Sono tornato, commedia diretta da Luca Miniero. Il film, atteso nelle sale l’1 febbraio, narrerà l’ipotetico ritorno del dittatore a 73 anni dalla sua morte.

La storia ricalca quella di Lui è tornato, film tedesco del 2015 che si concentrava, appunto, sul ritorno di Hitler ai nostri giorni.

Sono tornato seguirà le orme del dittatore nostrano, riapparso smarrito per le vie della Roma odierna. Scambiato per un attorucolo, verrà inaggiato da un giovane filmmaker che ne farà l’epicentro del suo prossimo progetto documentaristico.

Lo sprovveduto regista, interpretato da Frank Matano, cercherà di raccontare l’odierna prospettiva sul fascismo, facendo incontrare il presunto imitatore alla gente incontrata per strada.

Tra i due comincerà un’irreale convivenza, fra incontri casuali e ospitate televisive. Sfruttando l’attenzione dei media, Mussolini getterà finalmente la mascherà e cercherà di stringere nuovamente il Paese sotto le sue grinfie.

Sospeso fra la commedia e il documentario, Sono tornato racconta un’Italia ancora arenata ed incollata al suo oscuro retaggio. Sebbene la cornice paia più luminosa rispetto a quella del film tedesco, la pellicola promette di alternare la semplice risata all’angoscia di un passato che non riusciamo a scrollarci di dosso.

In attesa di vedere il film in sala, vi lasciamo ai trailer del film. Buona visione!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here