LOL – Chi ride è fuori, Frank Matano risponde alle critiche

Frank Matano, sulle pagine di La Repubblica, ha risposto alle critiche che sono state mosse nei confronti di LOL - Chi ride è fuori

lol - chi ride è fuori
Condividi l'articolo

LOL – Chi ride è fuori, show di Amazon Prime Video, appena terminato, è sicuramente il programma del momento. Pressochè chiunque ha visto il nuovo format della piattaforma di Jeff Bezos che ha ottenuto pareri davvero positivi un po’ da chiunque. Tuttavia si è levata comunque un’ondata di critiche di una fetta dell’utenza che ha giudicato il programma non divertente. A queste persone ha risposto Frank Matano, uno dei concorrenti più apprezzati di questa prima stagione, sulle pagine di La Repubblica.

La critica sarebbe utile per far scoprire al pubblico prodotti nuovi – spiega il comico. LOL è stato visto da tutti, puoi fare le critiche che vuoi, ma il pubblico ha riso moltissimo. Spiegare la comicità è come vivisezionare una rana, scopri quel che c’è dentro, ma la rana muore. Giudicare la risata è come rivelare il trucco di un prestigiatore

Matano è stato sicuramente il più attivo, tra i molti partecipanti allo show, nel rispondere alle critiche sono state mosse nei confronti di LOL – Chi ride è fuori, anche da personaggi autorevoli. Qualche giorno fa ad esempio, il giudice di Italia’s Got Talent si è trovato a confrontarsi con le parole di Aldo Grasso, celeberrimo editorialista de Il Corriere della Sera, che aveva giudicato al trasmissione molto puerile e assai forzato (qui i dettagli).

LEGGI ANCHE:  "Sono tornato": la commedia che vede il ritorno di Mussolini nei giorni nostri

Non ho riso perché il clima generale era quella della stupidera – aveva scritto il giornalista nel suo articolo.

Frank Matano ha deciso di rispondere in modo ironico su Twitter scrivendo Cambierei il regolamento della prossima edizione di #LOLitalia. Chi fa ridere Aldo Grasso vince.

Voi cosa ne pensate di questa prima stagione di LOL – Chi ride è fuori? L’avete apprezzata? Chi è stato il comico che vi ha fatto ridere maggiormente? Siete d’accordo con la risposta che Frank Matano ha dato alle critiche? Fateci sapere la vostra, come sempre, nei commenti.