9 Star di Hollywood che hanno visto la propria immagine distrutta da uno scandalo

Condividi l'articolo

Mel Gibson

6) Mel Gibson

Conosciuto per le sue grandi performance davanti e dietro la cinepresa, la carriera dell’attore americano nativo australiano è sempre stata più oscurata nel tempo da incidenti riguardanti il suo pessimo carattere, l’abuso di alcool e le sue dichiarazioni antisemite.

La musicista russa Oksana Grigorieva, ex compagna dell’attore, ha lasciato e denunciato Gibson per una serie di maltrattamenti, insulti a sfondo razzista e minacce di morte via telefono. Per questi reati, nel marzo 2011, Gibson ha patteggiato con i giudici di Los Angeles 3 anni di libertà vigilata, un programma di riabilitazione psichica e 600 dollari di multa. Sempre per questi motivi l’attore è stato licenziato dall’agenzia William Morris Endeavor Entertainment.

Successivamente è stato sorpreso a guidare ubriaco ed ha colto l’occasione per lanciarsi in frasi del tipo quei “Fot****i Ebrei” davanti alle forze dell’ordine.

Woody Allen

7) Woody Allen

Woody Allen e Mia Farrow si separarono nel 1992 dopo che l’attrice scoprì alcune fotografie pornografiche di Soon Yi Farrow-Previn, una ragazza coreana di 19 anni affetta da un disordine di apprendimento, adottata dalla Farrow e dall’ex-marito André Previn.

LEGGI ANCHE:  Jennifer Lawrence: "Essere subito famosa mi ha salvata da Weinstein"

Sebbene Allen e la Farrow non fossero sposati e Soon-Yi non fosse stata adottata da Allen, la notizia diede scandalo sulla stampa e sui media, visto il ruolo di Allen nelle vesti di compagno della Farrow e di padre di tre dei suoi figli. Si discusse a lungo sulle implicazioni e sulla possibilità che la relazione fosse da considerarsi incestuosa. I due convolarono a nozze il 22 dicembre del 1997 e sono tutt’ora legati.