I 5 migliori film rape and revenge

Rape and revenge
Condividi l'articolo

 

L’horror è forse il genere cinematografico esistente più pregno di sottogeneri. Ciò, lo rende inevitabilmente il più completo tra tutti. Uno di questi sottogeneri è proprio il rape and revenge o spesso chiamato revenge-rape, che tradotto sta a significare letteralmente stupro e vendetta ed è spesso definito come un sottogenere dell’exploitation. Molti film sono spesso, erroneamente, definiti appartenenti del filone rape and revenge ma la verità è che, come altre pellicole, presentano soltanto una o due delle regole principali del genere. Le regole dei rape and revenge da seguire infatti, nella narrazione, sono: il rapimento/l’umiliazione e lo stupro della protagonista; la sopravvivenza della vittima e la ”rinascita” e, infine, la sua vendetta contro i criminali da cui ha subito la violenza.

Lo scopo dei film della cerchia dei rape and revenge, che vedono come protagoniste donne nella maggior parte dei casi, è la caduta e la distruzione della  protagonista, la sua rinascita e il fine di far pagare tutte le colpe ai colpevoli, in qualsiasi modo possibile: se con la violenza, ancor meglio. Le vittime dei rape and revenge nella maggior parte dei casi divengono delle carnefici. Queste opere rimarcano temi profondi e crudi e mostrano come la forza interiore, spinga una persona a rialzarsi e combattere per la vita.

LEGGI ANCHE:  Bright, nuova collaborazione tra Will Smith e David Ayer targata Netflix

La morale più importante è che la donna, considerata il sesso debole e spesso discriminata ancora oggi e più grande vittima di abusi, si prenda la sua rivincita tramutando in sesso più forte. Esempi di rape and revenge sono: Reversal, Il cliente, Savaged, Run! Bitch Run!, I spit on your grave, I spit on your grave 2 e I spit on your grave 3.

Rape and revenge
Savaged è uno dei rape and revenge degli ultimi anni e presenta una componente sovrannaturale.

Molti film, anche non appartenenti al genere horror, prendono i temi del rape and revenge e li inseriscono al loro interno. Spesso sono confondibili con i veri rape and revenge, ma appartengono soltanto al filone dei revenge movies. Kill Bill (la protagonista viene quasi uccisa, si rimette in sesto e uccide tutti i colpevoli), L’ultima casa a sinistra (la vittima, abusata, muore e i genitori di lei agiscono facendosi vendetta) che viene considerato a tutti gli effetti il primo rape and revenge della storia, Irréversible (la protagonista viene stuprata e il suo innamorato va in cerca dello stupratore per vendicarsi), L’ultimo treno della notte (a bordo di un treno una ragazza viene uccisa stuprata da un coltello: i genitori faranno vendetta sui criminali), Old Boy (un uomo viene rinchiuso in una stanza per lungo tempo e scopre che la moglie è stata uccisa, così si preparerà per la vendetta).

LEGGI ANCHE:  Quattro mosche di velluto grigio - La recensione

Da menzionare come falsi rape and revenge anche Eden Lake (in vacanza una coppia di sposi viene braccato da un gruppo di teppistelli e la protagonista cercherà di farsi vendetta, difendendosi dalla violenza), Il Corvo (Eric Draven viene ammazzato da alcuni criminali e con lui la sua amata, dopo un brutale stupro… così il protagonista tornerà per ammazzarli tutti e vendicare la sua amata), Hard Candy (una ragazzina farà giustizia al molestatore pedofilo di una sua amica morta), I saw the devil (un uomo farà giustizia alla moglie morta), Lady Vendetta, Animali Notturni e Millennium.  Sono considerati rape and revenge movies più di 200 titoli, ma in realtà quelli che seguono tutti e tre le regole del genere e possono essere considerati tali, ne sono davvero poco, forse una ventina. Ecco i migliori: