Marilyn Manson ferito dal crollo della scenografia sul palco a New York

Marilyn Manson ferito dal crollo del palco a New York

Il cantante è stato ricoverato in ospedale per l’incidente avvenuto durante il concerto all’Hammerstein Ballroom di Manhattan.

Marilyn Manson, nome d’arte di Brian Hugh Warner, noto per le sue trasgressioni e per i suoi eccessi, è stato travolto dal crollo di un pezzo della scenografia mentre eseguiva il celebre brano Sweet Dreams (Are Made Of This), cover degli Eurythmics.

L’artista si stava arrampicando su una parte della struttura scenica, raffigurante due pistole giganti, quando l’impalcatura non ha retto e gli è crollata addosso.

Tra lo stupore e la paura degli spettatori sono intervenuti i soccorsi che lo hanno portato via in barella. Il cantante è stato immediatamente trasferito in ospedale per accertamenti sulle sue condizioni.

Il 6 Ottobre è prevista l’uscita del nuovo album Heaven Upside Down. Il tour mondiale di promozione del disco prevede anche una data italiana il 22 Novembre al Pala Alpitour di Torino.