Jovanotti: nuovo album con Rick Rubin

Jovanotti ha appena annunciato sul suo profilo social che il suo nuovo album uscirà il primo dicembre, e vedrà la collaborazione nientemeno di Rick Rubin.

Jovanotti collabora con il guru americano dei produttori, Rick Rubin

Il buon vecchio Jovanotti ha appena annunciato sul suo profilo social che il suo nuovo album uscirà il primo dicembre, e vedrà la collaborazione nientemeno che di Rick Rubin.

Uno dei più celebri produttori musicali del mondo, Rubin ha collaborato con un gruppo fondamentale nella storia dell’hip-hop, e cioè con i Beastie Boys.

Lo stesso Jovanotti richiama alla mente l’impatto che su di lui ebbe Licensed to Ill, primo album del trio newyorchese, pubblicato nel 1986.

Ricorda Lorenzo: “Con quell’album ebbi un’esperienza di chiaroveggenza, vedevo il mio futuro: era confuso ma pieno di musica.”

“Sentivo che c’era la possibilità di entrare in contatto con le persone attraverso un linguaggio che non aveva bisogno che io sapessi suonare e cantare in senso tradizionale. Bastava la mia energia, un giradischi e un microfono.”

Negli anni successivi, Rubin ha collaborato con molti altri artisti, tra i quali figurano gli Slayer, i Red Hot Chili Peppers e i Metallica.

Rick Rubin ha influenzato con il suo lavoro più di una generazione di produttori.

“Rick mi ha rimesso completamente in discussione, mi ha guidato in un viaggio ai confini di me stesso, che è dove succedono le cose” ha dichiarato Jovanotti.

Ed ha aggiunto che “con Rubin si va a cercare l’essenza di una canzone, se c’è”.

Al momento non si sa nulla del nuovo album, e ancora non c’è un primo singolo. Ma Jovanotti ha fatto sapere che a giorni ci parlerà dei suoi progressi e delle date del suo prossimo tour che partirà a febbraio.

Certamente c’è da aspettarsi molto dalla collaborazione tra il nostro Jovanotti e Rick Rubin, e noi della Scimmia saremo lì per parlarvi di quello che sentiremo.