Gianni Morandi: esce L’Allegria, con Jovanotti e Rick Rubin

L'Allegria mette insieme un trio improbabile per un'estate che deve "ripartire"

Morandi
Credits: Umbriatourism / YouTube
Condividi l'articolo

L’Allegria è la canzone di Gianni Morandi per “ripartire”

Come sappiamo, in queste settimane la speranza per l’Italia, lo si dice spesso, è quella di “ripartire”. E chi meglio di Gianni Morandi, padre putativo della musica pop italiana, per una inno studiato proprio per riportare “l’allegria” in un paese piegato da un’era di sofferenza e sacrifici?

Non sappiamo se L’Allegria, questo letteralmente il titolo del brano, potrà avere proprio questo effetto. Di certo un aiuto non indifferente gli viene dall’autore del brano, Lorenzo Jovanotti, che come al solito sa infondervi quel suo spirito positivo e costruttivo del quale, ora, c’è in effetti bisogno.

Aggiungiamo alla produzione del pezzo un inaspettato Rick Rubin. Lo storico produttore americano, famoso per i suoi lavori con Red Hot Chili Peppers, Slayer e Beastie Boys, interviene infatti per l’occasione. Lo fa calando un’impronta gigantesca sulla costruzione di una musicalità che, in questo caso, rimanda agli anni ’60, era d’oro per l’Italia per lo stesso Morandi.

LEGGI ANCHE:  Kevin Parker mentì sui Tame Impala all'etichetta

L’idea è sempre, chiaramente, quella del tormentone estivo, pensato stavolta però per annunciare agli italiani la fine reale della pandemia, dopo quella solo percepita dell’estate scorsa. Di nuovo, non sappiamo se e fino a che punto il risultato potrà essere raggiunto. Di certo, il trio per portare a termine la missione è stato scelto bene.