Lo spin-off su Han Solo frena. I registi lasciano il progetto

Phil Lord e Chris Miller, i registi incaricati di lavorare allo spin-off su Han Solo, hanno deciso di lasciare il progetto le cui riprese erano iniziate a febbraio. Pare che la causa siano le numerose divergenze creative tra i produttori e i registi, come confermato dal presidente della Lucasfilm Kathleen Kennedy, che inoltre ha annunciato che sono già alla ricerca del sostituto.

Anche Lord e Miller hanno rilasciato una dichiarazione sulla stessa lunghezza d’onda:


“Purtroppo, la nostra visione e il nostro processo non erano allineati con i nostri partner su questo progetto. Solitamente non siamo fan della frase “differenze creative”, ma per una volta questo cliché è vero. Siamo davvero orgogliosi dell’incredibile lavoro di livello mondiale svolto dal nostro cast e dalla nostra troupe”


Ora, sembra difficile non pensare che ciò non porterà una frenata al film con protagonista  Alden Ehrenreich (Ave, Cesare!), la cui uscita è prevista per maggio 2018. Intanto si fanno più insistenti le voci che vogliono Ron Howard (Cocoon, Apollo 13, A beautiful mind) come scelta numero uno per sostituire Lord e Miller, data la sua comprovata esperienza e indiscutibile talento.