10 film horror per gli amanti del genere – parte 2

0
1599

Seconda parte di una piccola rubrica sul genere horror degli anni 2000 (se siete curiosi e volete leggere il primo articolo lo trovate qui). I film non sono in ordine di gradimento, sono elencati per farvi notare qualcosa di nuovo, almeno si spera. Ma non indugiamo oltre.

1) It Follows di David Robert Mitchell (2014)

Jay è una giovane ragazza di diciannove anni. Come tutte le ragazze della sua età, comincia ad uscire con i ragazzi. Dopo un’uscita romantica, fa sesso con un suo conoscente. Subito dopo il ragazzo la lega ad una sedia e le spiega che da quel momento un essere la seguirà. Non dovrà assolutamente farsi raggiungere da questa entità, altrimenti verrà uccisa. Solo lei può vederla. Per passare questa ‘maledizione’ dovrà fare sesso con qualcun’altro, ma se quest’ultimo verrà ucciso, il problema tornerà a lei. Jay, con l’aiuto dei suoi amici più cari, cercherà di sopravvivere. Una trama davvero particolare che affronta il sesso tra i giovani in maniera spaventosa. Mitchell dimostra di saper stare dietro la macchina da presa, in particolare il film si apre con una scena tutta in piano sequenza. Altro particolare che contribuisce a creare malessere ed ansia è che nel film non ci viene spiegato l’origine di questo maleficio, non ci è dato sapere. Un altro dettaglio è l’assenza di adulti, che sembrano non esistere nella cittadina. It follows è stato presentato al Toronto Film Festival del 2014. Una ventata di aria fresca nel mondo dell’horror.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here