10 film horror per gli amanti del genere – parte 2

Condividi l'articolo

9) Raw di Julia Ducournau (2016)

raw

Justine è una ragazza timida, che si è appena iscritta alla facoltà di veterinaria. Nel college c’è già la sorella più grande, Alexia, almeno un volto amico. La sua famiglia è da sempre vegetariana. I problemi iniziano quando, in occasione di una ‘tradizione’ per le matricole, viene chiesto a Justine di mangiare un pezzetto di fegato di coniglio. La ragazza è riluttante ma alla fine cede. Da qui in poi si svilupperà uno strano bisogno di carne, sempre più forte. Talmente forte che Justine arriverà a mangiare carne umana. Regia che convince quella di Julia Ducournau, ottimo anche l’uso delle musiche. In un ambiente caotico e pieno di giovani, la nostra Justine perderà sè stessa. L’attrice protagonista è Garance Mariller, anche se giovane è perfetta per il ruolo. Il film è stato presentato al Festival di Cannes del 2016, dove ha vinto il premio della stampa. Non si può dimenticare Raw.

LEGGI ANCHE:  Cinema e Pittura: Sequenze di film ispirate dai quadri