Cate Blanchett nella pièce teatrale di “Eva contro Eva”

Cate Blanchett sorprende sempre. L’attrice che oramai da più di venti anni calca gli schermi di tutto il mondo, sperimenta prova e riprova si trova davanti ad una nuova sfida: interpretare Margo Channing nell’adattamento teatrale del film Eva contro Eva, film culto del 1950 di Joseph Mankiewicz. La parte di Margo Channing fece emergere Bette Davis, l’attrice rimase per sempre legata a quel personaggio tanto forte e deciso.

Cate Blanchett non è nuova a questo tipo di esperimenti; infatti, avendo esordito prima a teatro e poi sul grande schermo sembra che ultimamente abbia ritrovato la voglia di calcare i palchi. Importante il suo coinvolgimento nel lavoro del marito con il quale ha la Sydney Theatre Company arrivando al debutto a Broadway. Cate Blanchett l’abbiamo vista in moltissime parti di donne forti, questo è il ruolo per il quale è nata dunque non possiamo che aspettarci grandi cose.

La regia è stata affidata al direttore olandese Ivo Van Hove, esperto nella rinascita dei classici hollywoodiani. Se pensiamo che ha riadattato anche Ossessione del nostro Luchino Visconti coinvolgendo Jude Law.