Mediterranea – 5 interpretazioni magistrali di Jean Reno

Condividi l'articolo

Il nostro appuntamento con i registi e gli attori sud europei ci porta oggi tra la Spagna, il Marocco e la Francia, per raccontare un grande interprete del cinema contemporaneo: Jean Reno, al secolo Juan Moreno y Herrera-Jiménez. L’attore protagonista di Léon è infatti più che oriundo: nasce in Marocco da genitori spagnoli scappati dal regime franchista; in età adolescenziale si trasferisce in Francia, diventandone cittadino a tutti gli effetti all’età di 17 anni. Si può perfettamente affermare che le sue origini sono mediterranee in toto.

Interprete dal fisico statuario – è alto 188 cm -, è strettamente legato al regista francese Luc Besson, che lo ha lanciato nel mondo del cinema dandogli la possibilità di mostrare al mondo le sue indubbie qualità recitative. Nel suo palmarès le produzioni francesi la fanno da padrone, ma di certo non mancano grandi prove anche in progetti internazionali, soprattutto negli Stati Uniti. Per sottolineare ancor di più la stima dello star system nei suoi confronti, bisogna evidenziare che era stato scelto lui per la parte dell’agente Smith in Matrix, ma lui ha rifiutato per prender parte a Godzilla.

LEGGI ANCHE:  10 Film sul Senso della Vita - L'esistenzialismo al Cinema

Ecco una lista di 5 sue interpretazioni magistrali:

1. Le grand bleu di Luc Besson

In questo film, tra i primi lavori di Besson ma non meno importante, Reno è uno dei due protagonisti della pellicola e interpreta Enzo Molinari, un apneista italiano in rivalità col collega francese Jacques Mayol per il record di apnea. L’attore francese mette in mostra tutte le sue qualità fisiche e regala al pubblico un personaggio sfrontato e senza paura, capace di grandi imprese davanti all’uomo e alla natura; rappresenta la versione cinematografica di Enzo Maiorca, apneista siracusano in continua dualità con il reale Mayol, che inizialmente aveva impedito che il film uscisse in Italia perché a suo parere lontano dalla realtà dei fatti. Una delle prove embrionali del Reno che sarà.