LOL 4, i 10 momenti migliori dello show di Prime Video

Da Mary L'Immenso di Rocco Tanica alla Mina di Lucia Ocone. Anche la quarta stagione di LOL è terminata e questo è l'elenco dei 10 momenti più divertenti dei comici dello show. Quale è stato il vostro preferito?

LOL 4
Panariello e Ocone in LOL 4
Condividi l'articolo

Attenzione: se non avete ancora visto la quarta stagione di LOL, questo articolo contiene spoiler.

La quarta stagione di LOL si è conclusa. Lo show di Amazon Prime Video continua a far registrare ascolti di tutto rispetto, complice anche un cast di comici che hanno saputo tenere alta la bandiera del noto programma di intrattenimento. In pochi si sarebbero aspettati che questa quarta stagione riuscisse a tenere alta l’attenzione del pubblico. Scelte come Abatantuono, Panariello o Claudio Santamaria sono state azzeccate dalla produzione e in questo articolo andremo ad elencare i nostri 10 momenti preferiti di LOL 4. Mettetevi comodi.

La masterclass di Lillo

Lillo è stato uno dei personaggi più irriverenti (e divertenti) della prima stagione dello show. Questa volta si trovava dietro le quinte, assieme a Fedez e Frank Matano, nella sala controllo. Di tanto in tanto, però, Lillo entrava all’interno della casa di LOL per una vera e propria masterclass di recitazione e comicità. Uno dei momenti più divertenti di questa quarta stagione è quando Lillo ha insegnato ai concorrenti a fare una prova di calabrese estremo con la frase: “La tata di Totti è tutte tette”. Il risultato è grandioso.

LEGGI ANCHE:  Amazon Prime Video: Le Scadenze di Aprile 2020

Il Renato Zero di Panariello

Giorgio Panariello ha voluto portare all’interno di LOL 4 una delle sue imitazioni più divertenti: Renato Zero. A un certo punto il comico toscano si è vestito dal celebre cantautore, con cappello e giacca bianca, e ha iniziato a parlare come Zero, con quegli urli improvvisi che hanno da sempre contraddistinto le canzoni di Renato Zero. Questa gag ha divertito non poco i partecipanti e anche il pubblico a casa ha potuto godersi un altro altissimo momento di comicità con lo Zero-Panariello.

Testo del paragrafo 2024 04 09T111159.946
Giorgio Panariello in LOL 4

Claudio Santamaria de Guadalupe

Una delle sorprese di questo LOL 4 è stata sicuramente la presenza di un attore del calibro di Claudio Santamaria. Benché non fosse propriamente un comico, Santamaria ha saputo tener testa agli altri concorrenti “del mestiere” e, anzi, si è contraddistinto per simpatia e voglia di mettersi in gioco. Già dall’inizio, perché nella prima puntata Santamaria entra nella casa su un overboard vestito dalla Vergine Maria e presentandosi come la Santa Maria di Guadalupe. Totale.

LEGGI ANCHE:  Hunters, nuovo trailer e data di uscita [VIDEO]

La Veronika di Lucia Ocone

Strepitosa è stata anche la comica e imitatrice Lucia Ocone, che ha portato in scena a LOL 4 uno dei suoi cavalli di battaglia, la televenditrice Veronika. Nei primi anni Duemila, infatti, Ocone lavorò con la Gialappa’s Band e presentò poi i suoi personaggi a “Mai dire domenica”: tra questi c’era proprio la televenditrice Veronika (con il tormentone «Dici… che è?»). Stavolta Veronika ha spiegato il funzionamento “alternativo” di alcuni oggetti di uso quotidiano. Il risultato è stato pazzesco. Mattatrice.

oconever cf cropped 324 0 1822 1374
Lucia Ocone in LOL 4