Il Corvo: il look del Draven di Skarsgard è ispirato a un altro personaggio? [FOTO]

Corvo
Condividi l'articolo

Ve ne sarete accorti: nel nuovo film de Il Corvo, il nuovo Eric Draven è ben diverso da quello storico interpretato da Brandon Lee. Ecco a quale personaggio potrebbe ispirarsi la nuova versione affidata a Bill Skarsgard

La curiosità è alle stelle per il reboot de Il Corvo, lo storico film degli anni ’90 ispirato al fumetto omonimo e sul cui set perse la vita Brandon Lee, il figlio di Bruce Lee, in un tragico incidente. La nuova versione del personaggio di Eric Draven avrà il volto di Bill Skarsgard, e lo abbiamo già visto nella prima foto dal film (qui sotto).

Una cosa che i fan non hanno mancato immediatamente di notare è la grande differenza tra l’appariscenza di questa versione e quella di Brandon Lee risalente agli anni ’90. Un trionfo di tatuaggi, fisico scolpito bene in vista, atteggiamento per certi versi più umano e dark, un oo’ come il Batman di Robert Pattinson.

Possiamo fare un comodo confronto con la prima storica versione del personaggio qui sotto. Ebbene, da dove viene questa nuova scelta estetica applicata al fisico di Skarsgard? Non ci sono conferme ufficiali ma sembra proprio che l’ispirazione sia da ricercarsi in un fumetto che si chiama The Crow: Wild Justice, uscito in tre numeri nel 1997 sempre con la firma di James O’Barr.

LEGGI ANCHE:  Il Corvo, un nuovo libro fa luce sulla morte di Brandon Lee
image 326
Brandon Lee nei panni di Eric Draven

Qui il protagonista si chiama Michael Korby, e viene assassinato assieme alla moglie Jan mentre alcuni teppisti punk rubano la loro auto. Il fumetto offre anche la prospettiva di uno degli assassini, di nome Darryl, che rimpiange profondamente la sua azione criminosa. Come possiamo vedere, la somiglianza tra la copertina di Wild Justice e la foto di Skarsgard è lampante. Ritroveremo di più nel film? Speriamo di saperlo presto.

Continuate a seguirci su LaScimmiaPensa

image 327
The Crow: Wild Justice