I Simpson hanno predetto il pesce radioattivo di Fukushima

I fan de I Simpson hanno individuato l'ennesima previsione fatta dallo show animato

i simpson
Condividi l'articolo

I Simpson, lo sappiamo, sono soliti fare battute e gag su praticamente qualsiasi evento e persone e questo li porta talvolta a predire eventi futuri. E, ancora una volta, i fan dello show hanno trovato attinenza tra quanto accaduto nel cartone animato e un evento della realtà. Recentemente infatti il Primo Ministro del Giappone Fumio Kishida ha mangiato pesce proveniente dall’oceano al largo della costa di Fukushima per dissipare le preoccupazioni sulla sicurezza scatenate da una crescente polemica sulla liberazione di acqua radioattiva nell’acqua.

Kishida e tre dei suoi ministri si sono seduti di fronte alle telecamere nell’ufficio del PM a Tokyo per mangiare quello che ha definito pesce “sicuro e delizioso” – sashimi di sogliola, polpo e spigola – proveniente da Fukushima.

È molto buono – ha detto il signor Kishida alle telecamere.

Ebbene, anche in questo caso, i fan de I Simpson sono riusciti a fare un paragone con un evento avvenuto nella serie. Nello specifico parliamo del quarto episodio della seconda stagione, intitolato Due macchine in ogni garage, tre occhi in ogni pesce in cui al signor Burns viene servito un pesce a tre occhi mutato dai rifiuti radioattivi della centrale nucleare di Springfield di sua proprietà.

LEGGI ANCHE:  I Simpson: Lisa ama le Blackpink e il k-pop [VIDEO]

Nella loro storia I Simpson hanno davvero predetto eventi incredibili. Qualche tempo l’autore Al Jean, durante un’intervista con Comicbook, aveva rivelato qual è stata la profezia più incredibile mai realizzata da lui e dal suo team. Nella prima puntata della nona stagione, La città di New York contro Homer, dopo una serie di peripezie vediamo  Bart tenere in mano un opuscolo per un viaggio in città dal costo di 9 dollari, che presenta anche la sagoma del World Trade Center, creando un’immagine che si può leggere come “11 settembre” (qui per vederla).

C’era una scena folle in cui Bart mostrava un opuscolo che diceva ‘New York con 9 dollari al giorno’, con il World Trade Center sullo sfondo che sembrava formare un 11 settembre – aveva detto Jean. Era il 1996 e ovviamente non era pianificato che divenisse una terribile coincidenza.Quello è l’unico caso in cui ho pensato “Ma come è successo? È assurdo”. La maggior parte delle altre sono supposizioni plausibili. Donald Trump era in corsa per la presidenza e abbiamo previsto lo spettacolo dell’intervallo di Lady Gaga guardando i suoi costumi precedenti, quindi non è stato così difficile

Che ne pensate?

LEGGI ANCHE:  I Simpson: Hank Azaria si scusa per aver interpretato Apu

Seguiteci su LaScimmiaPensa